Per saperne di più

Opportunità

Bookmark and Share
Foto

Dal 28 Dicembre 2018 al 27 Gennaio 2019

Albo Nazionale dei segretari comunali e provinciali: corso-concorso 2019

Concorso pubblico, per esami, per l’ammissione di 291 borsisti al sesto corso-concorso selettivo di formazione per il conseguimento dell’abilitazione richiesta ai fini dell'iscrizione nell'albo

L’Albo Nazionale dei segretari comunali e provinciali indice un concorso pubblico, per esami, per l’ammissione di 291 borsisti al sesto corso-concorso selettivo di formazione per il conseguimento dell’abilitazione richiesta ai fini dell’iscrizione di 224 segretari comunali nella fascia iniziale dell’albo.

A chi si rivolge
Per l’ammissione al concorso è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

  • cittadinanza italiana;
  • idoneità fisica all’impiego;
  • godimento dei diritti politici;
  • posizione regolare nei confronti degli obblighi militari, per i cittadini soggetti a tale obbligo;
  • diploma di laurea di durata non inferiore a quattro anni oppure laurea specialistica di durata quinquennale in giurisprudenza o economia e commercio o scienze politiche.

Corso-concorso
Il corso-concorso di formazione è organizzato e gestito dall’Albo Nazionale. Si svolgerà in sedi da stabilire secondo le esigenze organizzative dell’Albo Nazionale. Gli enti locali presso i quali, al termine del corso, i partecipanti svolgeranno il tirocinio pratico sono individuati dall’Albo Nazionale in accordo con gli organismi associativi dei comuni e delle province. Ai partecipanti al corso-concorso è corrisposta una borsa di studio, il cui importo è determinato dal Prefetto responsabile della gestione dell’Albo dei segretari comunali.

Modalità di partecipazione
Il candidato deve produrre domanda di partecipazione al concorso entro il 27 gennaio 2019 ed esclusivamente in via telematica, utilizzando l’applicazione accessibile sul sito dedicato mediante registrazione all’applicazione stessa o utilizzo di credenziali SPID.

Bando e maggiori dettagli su Concorsiciv.interno.gov.it.

Ultimo aggiornamento 09/01/2019