Opportunità

Bookmark and Share
Foto

Dal 20 Febbraio 2018 al 26 Marzo 2018

Concorso per docenti con abilitazione 2018

Il bando del Miur prevede il reclutamento a tempo indeterminato per docenti nella scuola secondaria di I e II grado e per il sostegno

Il Ministero dell’Istruzione, dell'Università e della Ricerca - Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione ha indetto un Concorso per il reclutamento a tempo indeterminato di personale docente nella scuola secondaria di primo e secondo grado nonché per il sostegno della scuola secondaria.
Il bando rientra tra quelli previsti da uno degli otto decreti attuativi della Legge 107 del 2015 che intende disegnare un nuovo modello di reclutamento per i docenti con percorsi definiti e tempi certi per il ruolo.

Destinatari e requisiti
Sono ammessi a partecipare al concorso i candidati in possesso del titolo di abilitazione all'insegnamento in una o più classi di concorso della scuola secondaria di primo o di secondo grado o, per i soli posti di sostegno, che aggiungano al titolo abilitante la specializzazione per il sostegno per i medesimi gradi di istruzione. Tali titoli devono essere stati conseguiti entro il 31 maggio 2017. Sono inclusi anche i docenti già di ruolo. L’ammissione con riserva è prevista per candidati che si trovino nelle specifiche condizioni indicate nel Bando.
I candidati devono inoltre possedere anche i requisiti generali per l'accesso all'impiego nelle pubbliche amministrazioni.

Selezioni
Sia il concorso, sia le relative graduatorie sono organizzate su base regionale. È disposta l'aggregazione territoriale delle procedure concorsuali per le classi di concorso e per i posti di sostegno alle quali partecipino un numero esiguo di candidati. Gli aspiranti insegnanti che sosterranno una prova orale (il punteggio massimo è di 40 punti) saranno inseriti in una graduatoria di merito, anche in virtù del punteggio derivante dai titoli posseduti e dal servizio pregresso (massimo 60 punti). I docenti vincitori del concorso per l’immissione in ruolo dovranno poi superare con una valutazione positiva un anno di formazione e di tirocinio (corrispondente al terzo anno del contratto FIT - percorso di formazione iniziale, tirocinio e inserimento nella funzione docente) con le medesime condizioni normative ed economiche del contratto di supplenza annuale. Nel corso di questo anno la loro attitudine all’insegnamento verrà valutata anche con visite in classe.

Scadenze e modalità di partecipazione
I candidati possono presentare istanza di partecipazione in un'unica regione per tutte le classi di concorso o tipologie di posto per le quali posseggano i requisiti. Sì può concorrere per più classi di concorso e/o posti di sostegno mediante la presentazione di un'unica istanza. La domanda di partecipazione ai concorsi deve essere presentata esclusivamente online attraverso istanza POLIS, dalle ore 9.00 del 20 febbraio 2018 fino alle ore 14.00 del 26 marzo 2018 (termine prorogato).
Per la partecipazione alla procedura concorsuale è previsto il pagamento di un diritto di segreteria pari a 5 euro per ciascuna classe di concorso/posto di sostegno per cui si concorre.

Ulteriori informazioni sul sito Miur.gov.it. Il Bando integrale è pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.14 del 16 febbraio 2018.

Ultimo aggiornamento 22/03/2018