Per saperne di più

Opportunità

Bookmark and Share
Foto

Dal 16 Marzo 2018 al 16 Aprile 2018

ENAC: concorso per ispettori aeroportuali 2018

È destinato alla selezione di 37 ispettori aeroportuali per tutt'Italia, da Treviso a Pantelleria, il bando di concorso indetto dall'Ente nazionale per l'aviazione civile

È indetto un concorso pubblico, per esami, a 37 posti di Ispettore aeroportuale nei ruoli del personale dell’ENAC, area operativa – categoria C, posizione economica C1, da assegnare alle sedi aeroportuali elencate:

  • Direzione Aeroportuale Nord Ovest: 6
  • Direzione Aeroportuale Milano Malpensa: 3
  • Direzione Aeroportuale Lombardia: 4
  • Direzione Aeroportuale Nord Est : 5
  • Direzione Aeroportuale Emilia-Romagna: 3
  • Direzione Aeroportuale Toscana: 3
  • Direzione Aeroportuale Regioni Centro: 1
  • Direzione Aeroportuale Lazio: 2
  • Direzione Aeroportuale Campania: 1
  • Direzione Aeroportuale Calabria: 2
  • Direzione Aeroportuale Sardegna: 2
  • Direzione Aeroportuale Sicilia Occidentale: 5

A chi si rivolge
Alla procedura selettiva possono partecipare coloro che sono in possesso dei seguenti requisiti:

  • Diploma di laurea vecchio ordinamento in Giurisprudenza, Economia e Commercio, Scienze Politiche e lauree equipollenti, nonché le corrispondenti lauree specialistiche/magistrali del nuovo ordinamento conseguito con una votazione non inferiore a 105/110 o equivalente. Il titolo conseguito all’estero sarà considerato utile se corredato da una dichiarazione di equipollenza rilasciata dalla competente autorità italiana;
  • cittadinanza italiana o di altro Stato membro dell’Unione Europea;
  • non essere stato destituito o dispensato dall'impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento ovvero di non essere stato dichiarato decaduto o licenziato per aver conseguito l’impiego pubblico mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile, né di essere stato interdetto dai pubblici uffici ai sensi della vigente normativa in materia;
  • di non aver riportato condanne penali o applicazioni di pena;
  • posizione regolare nei riguardi degli obblighi militari per i concorrenti di sesso maschile nati prima dell’anno 1986;
  • godimento dei diritti politici e civili;
  • idoneità fisica all’impiego.

Assunzione dei vincitori
I candidati dichiarati vincitori saranno invitati a stipulare un contratto individuale a tempo indeterminato finalizzato all’instaurazione di un rapporto di lavoro a tempo pieno nella Categoria C – livello economico C1 – area operativa - profilo professionale Ispettore aeroportuale. I candidati del concorso dovranno permanere nella sede di prima destinazione per un periodo non inferiore a cinque anni. Gli stessi, inoltre, saranno tenuti a frequentare con profitto il percorso formativo che sarà stabilito dall’Ente.

Modalità di partecipazione
La domanda di partecipazione al concorso va presentata esclusivamente in via telematica, mediante form online sul sito web dedicato, entro il 16 aprile 2018.

ll bando completo è consultabile su Enac.portaleamministrazionetrasparente.it.

Ultimo aggiornamento 19/03/2018