Per saperne di più

Opportunità

Bookmark and Share
Foto

Dal 28 Febbraio 2020 al 30 Marzo 2020

IZS: concorso pubblico per assistenti 2020

L'Istituto Zooprofillatico sperimentale del Lazio e della Toscana ha indetto un concorso pubblico per 3 assistenti amministrativi e un assistente programmatore

L'Istituto Zooprofillatico sperimentale del Lazio e della Toscana ha indetto un concorso pubblico per varie qualifiche finalizzato all’assunzione a tempo indeterminato di 4 unità di personale con le seguenti qualifiche professionali:

  • 3 Assistenti Amministrativi da destinarsi ad una qualsiasi sede di afferenza delle Unità Operative Territoriali della Toscana e del Lazio (Toscana Sud: Grosseto o Siena; Toscana Centro: Firenze o Arezzo; Toscana nord: Pisa; Lazio Nord: Viterbo o Rieti; Lazio Sud: Latina e Frosinone);
  • 1 Assistente Tecnico Programmatore.

A chi si rivolge
Possono partecipare alla selezione coloro che posseggano i seguenti requisiti generali:

  • cittadinanza italiana, fatte salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea;
  • idoneità fisica all’impiego senza alcuna prescrizione limitativa per lo svolgimento della funzione richiesta dal posto messo a concorso;
  • i cittadini degli stati membri dell’Unione Europea dovranno possedere, ai sensi dell’art. 3 del D.P.C.M. 7 febbraio 1994 n. 174, e dichiarare nella domanda, i seguenti requisiti: godere dei diritti civili e politici anche negli Stati di appartenenza; essere in possesso, ad eccezione della cittadinanza italiana, di tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica italiana; avere adeguata conoscenza della lingua italiana.

Inoltre è richiesto il possesso dei seguenti requisiti specifici:

  • per l’Assistente Amministrativo: diploma di Istruzione secondaria di secondo grado
  • per l'Assistente Tecnico Programmatore: diploma di perito in informatica oppure diploma di scuola secondaria di ragioniere programmatore; oppure diploma di istruzione secondaria di secondo grado equipollente Diploma di perito in informatica con specializzazione in informatica; oppure diploma di scuola secondaria di secondo grado unitamente a corso di formazione in informatica legalmente riconosciuto.

Modalità di partecipazione
Le domande di partecipazione, redatte su carta semplice secondo l'apposito schema allegato al bando devono essere inviate mediante consegna a mano o raccomandata a/r indirizzata all'istituto entro il 30 marzo 2020.

Bando completo su Izslt.it.

Ultimo aggiornamento 02/03/2020