Opportunità

Bookmark and Share
adottup

AdottUp

Un programma nato per facilitare l’incontro tra aspiranti imprenditori dotati di una buona idea di innovazione tecnologica con imprenditori già esperti

AdottUp è il programma di Piccola Industria nel quale le PMI si candidano a diventare incubatori di nuove idee. E' realizzato in collaborazione con l’Area Politiche Territoriali, Innovazione e Education di Confindustria, i Giovani imprenditori e con gli esperti delle Associazioni del Sistema - e finalizzato a promuovere l’incontro tra startup ad alto potenziale di crescita e le imprese.

Per le PMI ci sono almeno 6 ragioni per adottare una startup:    

  • condividere servizi
  • investire risorse finanziarie
  • incrementare l’innovazione trasversale
  • investire in R&S per vie esterne                                        
  • arricchire il proprio sistema di offerta
  • diversificare il proprio business.

Per le startup ci sono almeno 6 ragioni per farsi adottare da una PMI:    

  • usufruire di servizi esistenti
  • arricchire le proprie competenze
  • contare su tecnologie disponibili
  • disporre di opportunità finanziarie
  • condividere risorse organizzative
  • utilizzare reti e canali commerciali già esistenti.

Le modalità di adozione possono essere principalmente di tre tipi:

  • condivisione di servizi e assistenza: quali spazi fisici, uffici attrezzati, uso macchinari, uso attrezzature, elaborazione buste paga/fatturazione, trasporti, supporto allo sviluppo dell’idea, messa a disposizione di tempo per la condivisione di informazioni di settore, supporto manageriale e relazionale;
  • partnership commerciale e produttiva. Adottando la startup fra i propri fornitori con rapporti di collaborazione e condizioni di favore per promuoverne la nascita e la crescita o tra i propri clienti con la possibilità di trasformare crediti in partecipazioni/investimenti;
  • partnership finanziaria per l’innovazione. Fornendo finanziamenti e capitale di rischio a sostegno di un progetto in cambio di royalties e/o acquisendo una quota di proprietà.

Le forme di adozione possono essere a:

  • bassa formalizzazione: semplici accordi e convenzioni private che regolano le singole transazioni o scambio di servizi;
  • alta formalizzazione: contratti che regolano nel dettaglio il tipo di accordi, i reciproci vantaggi e le reciproche responsabilità.

Modalità di partecipazione
Il processo di contatto e di selezione può avvenire in diversi modi. Per le startup: sottoponendo l’idea di impresa nel sito Officine formative (sito sul quale, mediante iscrizione, si trovano anche materiali utili e corsi online). Le idee risultate più convincenti sono immesse periodicamente nella Vetrina delle migliori idee e pubblicizzate all’interno del Sistema di Confindustria per un’eventuale adozione.

Per le imprese interessate all’adozione: verificando nella Vetrina delle migliori idee la presenza di startup di interesse; oppure compilando l’apposito form di registrazione per ricevere maggiori informazioni sui progetti e dare avvio, tramite Officine formative, alla fase di contatto con la startup di interesse.

Maggiori informazioni sul sito di Confindustria.

Ultimo aggiornamento 06/12/2018