Opportunità

Bookmark and Share

La Borsa Continua Nazionale del Lavoro

Il primo sistema telematico nazionale di servizi online, realizzato per facilitare il libero incontro tra domanda e offerta di lavoro

La Borsa del Lavoro è una piazza virtuale, un sistema gratuito, sempre aggiornato e di facile accesso a chiunque tramite internet. Si basa su una rete di nodi regionali, in cui cittadini, imprese, pubbliche amministrazioni, intermediari privati autorizzati e accreditati (Agenzie per il Lavoro, Centri per l'Impiego, università, scuole), possono condividere informazioni, richieste, offerte attinenti al mondo del lavoro.
All’interno dei portali internet regionali, gli utenti possono scambiarsi informazioni dettagliate sulle posizioni offerte dalle aziende e sulle caratteristiche e disponibilità delle persone che cercano un'occupazione.
Scopo principale è quello di fornire ai lavoratori disoccupati uno strumento di ricerca diretto senza dover usufruire dell’intermediazione delle Agenzie per il Lavoro. Attraverso il web è possibile inserire i curricula, le proprie candidature e verificare le possibilità lavorative accessibili.
Le aziende, a loro volta, possono consultare i dati inseriti di chi è disponibile al lavoro.
Oltre alla funzione di servizio attivo di collocamento, la Borsa del Lavoro ha anche l'importante compito di coordinare e monitorare tutto il nuovo sistema del collocamento operando su due livelli:

  • a livello nazionale, lo Stato ha definito, con un decreto interministeriale, gli standard tecnici e i flussi informativi di scambio per garantire un'integrazione dei diversi sistemi locali, al fine di consentire al lavoratore informazioni su scala nazionale;
  • a livello regionale, la Borsa del Lavoro, oltre a costituire un servizio di accesso al lavoro, rappresenta il luogo e il momento del coordinamento tra gli operatori pubblici e privati del settore. 

Gli operatori pubblici e privati autorizzati devono attenersi all'obbligo di integrazione alla Borsa Nazionale del Lavoro, attraverso uno dei nodi regionali attivi. Questi ultimi, inoltre, sono tenuti anche a trasferire tutti i dati e le informazioni sull’occupazione e sull’evoluzione del mercato del lavoro, al fine di consentire una migliore programmazione delle politiche, di monitorare la qualità della formazione e degli stessi servizi per il lavoro.
Il sito della Borsa del Lavoro della Regione Lazio è attualmente in manutenzione; è quindi possibile trovare informazioni a riguardo su Portalavoro, il portale dell’Assessorato Lavoro e Formazione della Regione Lazio.

Ultimo aggiornamento 27/09/2011