Per saperne di più

Opportunità

Bookmark and Share
Foto

Dal 6 Dicembre 2017 al 31 Gennaio 2018

ANAS: selezione praticanti avvocati 2018

Il gestore della rete stradale ed autostradale italiana emana un avviso di selezione per la formazione di una graduatoria per l'ammissione alla pratica legale

L'Anas, il gestore della rete stradale ed autostradale italiana, ha dato il via ad un avviso di selezione per titoli e colloqui per la formazione di una graduatoria per l'ammissione alla pratica legale presso la Direzione Legale e Societario di Anas spa. Le posizioni offerte sono in totale 19: 9 presso la Direzione Generale a Roma e le restanti una per ciascuna sede dell'Area Legale territoriale della DLS.

A chi si rivolge
I requisiti di ammissione alla pratica legale sono i seguenti:

  • essere cittadino europeo
  • avere una laurea in Giurisprudenza con un punteggio minimo di 105/110
  • essere iscritti all'albo dei tirocinanti avvocati da meno di sei mesi
  • avere esperienza nell’uso dei programmi di videoscrittura, e nello svolgere ricerche mediante l'applicazione di banche dati giuridiche
  • aver sostenuto tutti gli esami richiesti.

Caratteristiche della pratica
La durata della pratica legale è fissata in massimo 12 mesi, avrà un taglio teorico-pratico, con un periodo di affiancamento ad un avvocato ANAS, la partecipazione alle udienze, e la stesura di atti e pareri. I candidati risultati idonei e ammessi alla pratica saranno iscritti presso i relativi Ordini degli Avvocati. Ai candidati verrà riconosciuto un rimborso forfettario per le spese sostenute, pari a 500 euro al mese.

Modalità di partecipazione
La domanda di ammissione deve essere inoltrata via PEC a anas@postacert.stradeanas.it indicando una sola sede scelta fra quelle disponibili entro il 31 gennaio 2018.

Il bando completo è consultabile su Stradeanas.it.

Ultimo aggiornamento 21/12/2017