News

Bookmark and Share
Foto

Giornate Europee del Patrimonio 2020

Sabato 26 e domenica 27 settembre si celebrano in Italia le European Heritage Days, la più estesa e partecipata manifestazione culturale d’Europa

Sabato 26 e domenica 27 settembre si celebrano in Italia le GEP – Giornate Europee del Patrimonio (European Heritage Days), la più estesa e partecipata manifestazione culturale d’Europa. Visite guidate, aperture straordinarie, iniziative digitali saranno organizzate nei musei e nei luoghi della cultura statali, cui si accederà con orari e costi ordinari. Inoltre, sabato sono previste aperture serali dei musei con ingresso al costo simbolico di 1 euro.

Organizzate sin dal 1985, le Giornate permettono ai visitatori di visitare luoghi di interesse storico e culturale che normalmente non sono accessibili al pubblico. Ma le restrizioni dovute alla pandemia di COVID-19 hanno spinto i coordinatori nazionali a cogliere la sfida creativa di mettere online questa meravigliosa risorsa, creando un universo digitale sotto forma di video, gallerie fotografiche, tour virtuali, podcast, blog, webinar e altri eventi online. Migliaia di siti culturali stanno per spalancare le loro porte virtuali per la prima volta in assoluto, mentre il Consiglio d'Europa e l'Unione Europea si uniscono nuovamente, come ogni anno, per celebrare le Giornate europee del patrimonio.

Il tema di quest'anno, Patrimonio ed Educazione, comprende temi che vanno da come il latino continua a segnare la nostra vita quotidiana a come la cultura digitale è stata sfruttata per l'espressione artistica durante la pandemia. Le Giornate europee del patrimonio si protrarranno fino alla fine di ottobre.

Informazioni sugli eventi sono disponibili su Europeanheritagedays.com e su Beniculturali.it/GEP2020.

Parole chiave

patrimonio culturale Consiglio dell'Unione europea giornate europee del patrimonio 2020 GEP European Heritage Days

Ultimo aggiornamento 18/09/2020