News

Bookmark and Share
Foto

Nasce il portale Anpal

Dal 29 novembre 2016 è online il portale dell'Anpal - Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro

Dal 29 novembre 2016 è online il portale dell'Anpal - Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro, istituita dal  Jobs Act, col Decreto legislativo 14 settembre 2015, n. 150.
L’Anpal ha come principale obiettivo il coordinamento delle politiche del lavoro a favore di persone in cerca di occupazione e la ricollocazione dei disoccupati mediante la predisposizione di strumenti e metodologie a supporto degli operatori pubblici e privati del mercato del lavoro.

Dal portale Anpal i cittadini possono presentare la dichiarazione di disponibilità al lavoro (DID), la richiesta dell'assegno di ricollocazione, inserire il proprio curriculum vitae e consultare offerte di lavoro, con le stesse credenziali utilizzate su Cliclavoro
Le aziende possono effettuare le comunicazioni obbligatorie - comprese quelle relative alle assunzioni congiunte in agricoltura e al lavoro marittimo - pubblicare le loro offerte sulla ricerca di personale e consultare la banca dati dei curricula vitae, con le stesse credenziali utilizzate su Cliclavoro. 
Le novità interessano anche gli operatori del mercato del lavoro. I sistemi di accreditamento transiteranno da Cliclavoro al portale Anpal, dove sarà disponibile anche l’albo di accreditamento per l’erogazione dei servizi per il lavoro. Contestualmente sarà trasferito ad Anpal il sito informativo dedicato al Sistema Duale.

Dal sito del Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali gli utenti potranno accedere ad informazioni sulle attività del Ministero in materia di lavoro e welfare e all’area riservata (strumenti e servizi) per l’erogazione dei seguenti servizi: Dimissioni volontarie; Prospetto informativo dei disabili; Distacco transnazionale; Autocertificazione esonero; Lavori usuranti; ASDI; Diamociunamano; Patronati.

Parole chiave

Jobs Act anpal Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro dichiarazione di disponibilità al lavoro (DID) assegno di ricollocazione

Ultimo aggiornamento 14/12/2017