News

Bookmark and Share
Foto

Novità per il Contratto di ricollocazione

Aiutare i disoccupati di tutte le età e di tutti i profili professionali a trovare un’occupazione: è l’obiettivo dell’estensione a tutti i disoccupati oltre i 29 anni del contratto di ricollocazione

Aiutare i disoccupati di tutte le età e di tutti i profili professionali a trovare un’occupazione: è l’obiettivo dell’estensione a tutti i disoccupati oltre i 29 anni del contratto di ricollocazione, strumento della Regione Lazio pensato per andare incontro ai lavoratori a partire dalle loro esigenze e dalla loro storia professionale.

Due le strade da scegliere: accompagnamento al lavoro subordinato e all’autoimpresa. Durante il percorso di politica attiva, della durata di 6 mesi, potranno inoltre essere attivati tirocini e formazione mirata. Per i giovani fino a 29 anni, con Garanzia Giovani esiste una pluralità di proposte per fare esperienze sul campo ed entrare nel mondo del lavoro.

Tante le misure attive. Il nuovo bando Generazioni estende a tutti la possibilità di utilizzare strumenti intensivi di accompagnamento e inserimento; per promuovere un’occupazione stabile, infine, rimangono attivi i Bonus alle imprese che assumono disoccupati a tempo indeterminato.

Il nuovo bando sul Contratto di ricollocazione uscirà nel mese di novembre e rimarrà aperto per almeno due anni; da subito saranno investiti 5 milioni di euro e, a seconda delle esigenze, la misura verrà rifinanziata nella convinzione che le politiche attive del lavoro siano la strada giusta per aiutare veramente gli inoccupati.

Parole chiave

Regione Lazio disoccupati Garanzia Giovani Contratto di ricollocazione - Generazioni

Ultimo aggiornamento 03/10/2018