News

Bookmark and Share
Foto

Nuova sede per la Scuola Penny Wirton

La scuola di lingua italiana per migranti si trasferisce presso gli spazi della residenza Laziodisu a Casal Bertone

Il 22 novembre 2017 è stata inaugurata ufficialmente la nuova sede della scuola di lingua italiana per migranti Penny Wirton, fondata da Eraldo Affinati nel 2008. La Scuola Penny Wirton, attraverso l’insegnamento, ha come scopo il raggiungimento dell’inclusione sociale e dell’integrazione delle fasce più deboli promuovendo il diritto allo studio, alla cultura e alla conoscenza. Grazie all’impegno degli operatori, garantisce un percorso gratuito di alta qualità.

La Regione Lazio ha ora messo a disposizione della scuola alcuni locali che si trovano a Roma, in zona Casal Bertone, e precisamente in Via Domenico de Dominicis, 13/15. Le lezioni si terranno, quindi, all’interno di uno spazio allestito e ammodernato presso la residenza universitaria Ezio Tarantelli di Laziodisu in zona Casal Bertone.
La scuola aveva in precedenza la propria sede nel quartiere Garbatella, ospite dell’hub culturale Moby Dick, promosso e riaperto dalla Regione Lazio nel 2016. Visto il successo dell’iniziativa, è stato messo a disposizione degli insegnanti - tutti volontari - uno spazio più grande e funzionale agli obiettivi del progetto Penny Wirton.

Per l’anno 2017/2018 saranno circa 100 gli allievi coinvolti e 100 i volontari che si impegneranno nell’insegnamento della lingua italiana e per una migliore integrazione degli studenti all’interno delle nostre comunità. L’obiettivo è quello di attrarre un numero sempre maggiore di partecipanti.

Per maggiori informazioni sulla Scuola vedere il sito Scuolapennywirton.it e la pagina Facebook Penny Wirton Roma.

Per saperne di più sulle opportunità di apprendimento della lingua italiana per stranieri, vedere la sezione dedicata nel nostro portale.

Parole chiave

Regione Lazio lingua italiana corsi gratuiti migranti italiano per stranieri italiano L2 corsi di italiano per starnieri Scuola Penny Wirton Eraldo Affinati

Ultimo aggiornamento 23/11/2017