Appuntamenti e iniziative

Bookmark and Share
Iscrizioni anno scolastico 2015 2016

Dal 15 Gennaio 2015 al 15 Febbraio 2015

Iscrizioni anno scolastico 2015/16

Registrazioni online sul sito dedicato dal 12 gennaio e iscrizioni dal 15 gennaio prossimi per tutte le scuole di ogni ordine e grado

Per il prossimo anno scolastico 2015/2016 le iscrizioni online alle scuole statali potranno essere effettuate dal 15 gennaio al 15 febbraio 2015. Questi i termini stabiliti dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (Miur) per le iscrizioni alle classi prime della scuola primaria e della secondaria di primo e secondo grado. Per la prima volta l'iscrizione online riguarderà anche i corsi di istruzione e formazione professionali (IeFP) presso i Centri di formazione Professionale regionali (CFP), ma solo in alcune Regioni: Basilicata, Lombardia, Molise, Piemonte e Veneto.
Anche l'iscrizione alle scuole dell’infanzia potrà essere effettuata nello stesso arco di tempo, con le specifiche modalità previste.

Le iscrizioni dirette alle scuole statali si effettuano solo online, mentre quelle alle scuole paritarie potranno essere effettuate online solo se l'istituto aderisce all'iniziativa predisponendo il modulo personalizzato.

Per agevolare le famiglie e aiutarle a familiarizzare con il portale delle Iscrizioni online, il Miur aprirà la fase di registrazione già il 12 gennaio 2015. Da questa data il sito sarà aggiornato e gli utenti potranno esplorarlo per raccogliere tutte le informazioni relative alla ricerca della scuola, alle modalità di registrazione e compilazione della domanda.
Si segnala che le domande arrivate per prime non hanno diritto di precedenza nell’iscrizione: si potrà completare la procedura con calma, fino alla scadenza del 15 febbraio.

Il sistema Iscrizioni online si farà carico di avvisare le famiglie in tempo reale, via posta elettronica, dell’avvenuta registrazione e delle variazioni di stato della domanda. Sarà, inoltre, possibile seguire in ogni momento l’iter della domanda inoltrata ed effettuare l’iscrizione anche per gli alunni stranieri sprovvisti di codice fiscale, attraverso la generazione di un codice provvisorio.

La circolare relativa alle iscrizioni, con tutti gli ulteriori dettagli, sarà pubblicata e inviata alle scuole prossimamente. L’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Miur resterà a disposizione tramite il suo sito web, per telefono, via e-mail e attraverso gli sportelli presso il Ministero.

Ultimo aggiornamento 13/03/2015