Appuntamenti e iniziative

Bookmark and Share
Foto

Dal 16 Gennaio 2018 al 6 Febbraio 2018

Percorsi triennali di IeFP 2018/19

Iscrizioni online per le prime annualità dei Percorsi triennali di istruzione e formazione professionale del Lazio, validi per l'obbligo scolastico e formativo

Il sistema educativo regionale dell'Istruzione e della Formazione Professionale è un insieme di percorsi utili all'assolvimento del diritto-dovere all'istruzione e alla formazione professionale. Il diritto-dovere di istruzione e formazione riguarda gli alunni di età compresa tra i 6 e i 18 anni.
Nel Lazio l'offerta formativa è rappresentata:

  • dai Centri di formazione professionale (Istituzioni Formative - IF), sia in convenzione che gestiti direttamente dalle Amministrazioni locali. Tra questi ultimi i Centri di Formazione Professionale di Roma Capitale;
  • dalle Istituzioni Scolastiche (IS) che offrono i percorsi triennali di IeFP in regime di sussidiarietà integrativa.

Iscrizioni online
Per l'iscrizione alle prime annualità dei Percorsi triennali di istruzione e formazione professionale (IeFP) del Lazio, erogati dai Centri di formazione professionale nell'anno scolastico e formativo 2018/2019, la Regione Lazio si avvale del sistema del Ministero dell'istruzione, dell'Università e della Ricerca (MIUR) per le iscrizioni online degli studenti. Le domande di iscrizione online possono essere presentate dalle ore 8.00 del 16 gennaio 2018 alle ore 20.00 del 6 febbraio 2018. Dalle ore 9.00 del 9 gennaio 2018 è già possibile la registrazione sul sito Iscrizioni.istruzione.it.

Chi può iscriversi
L'iscrizione online ai Centri di istruzione e formazione professionale regionali è riservata esclusivamente agli studenti che abbiano conseguito o prevedano di conseguire il titolo conclusivo del primo ciclo di istruzione (scuola media) prima dell'inizio delle lezioni dell'anno scolastico 2018/19 e intendano assolvere l'obbligo di istruzione attraverso la frequenza di percorsi di IeFP.

Come iscriversi
Per effettuare l’iscrizione online, i genitori o chi esercita la responsabilità genitoriale, gli affidatari e i tutori devono registrarsi sul sito Iscrizioni.istruzione.it, inserire le informazioni essenziali sull'alunno ed esprimere le proprie preferenze riguardo l'offerta formativa proposta dal Centro di formazione professionale scelto.
Le istituzioni formative o scolastiche a cui sono indirizzate le domande possono offrire un servizio di supporto alle famiglie prive di strumentazione informatica. Se necessario, anche le scuole di provenienza possono offrire lo stesso supporto.
Il servizio di iscrizioni online permette di presentare una sola domanda di iscrizione per ciascun alunno consentendo, però, ai genitori di effettuare anche una seconda o terza scelta nello stesso Centro di formazione professionale o in un altro Centro di formazione professionale cui indirizzare la domanda nel caso in cui il Centro di prima scelta non avesse disponibilità di posti per l'anno scolastico 2018/19.
Le domande di iscrizione, infatti, sono accolte entro i limiti che dipendono dalla capienza delle aule e dalle dotazioni organiche dei Centri. In caso di iscrizione in eccedenza, sono previsti criteri di precedenza come, ad esempio, il giudizio di orientamento da parte della scuola secondaria di I grado, una segnalazione da parte dei servizi sociali, domande presentate da studenti diversamente abili o con disturbi specifici di apprendimento, vicinanza alla residenza dell'alunno o particolari impegni lavorativi dei genitori ecc.

Accoglienza e inclusione
Le iscrizioni degli alunni con disabilità devono essere completate con la presentazione all’Istituzione Formativa della certificazione rilasciata dalla A.S.L. di competenza. In questo modo sarà possibile personalizzare il percorso formativo attraverso un piano educativo individualizzato.
Le iscrizioni di alunni con diagnosi di disturbo specifico di apprendimento (DSA) devono essere completate con la presentazione alla scuola prescelta della relativa diagnosi, per poter attivare percorsi di didattica individualizzata e personalizzata.
Agli alunni con cittadinanza non italiana si applicano le stesse procedure di iscrizione previste per gli alunni con cittadinanza italiana.

Riforma dell’Istruzione professionale
Si segnala infine che, nel quadro della riforma dell’Istruzione professionale, già a partire dall’a.s. 2018/19 saranno attivi i nuovi indirizzi di studio previsti dalla Buona Scuola. È possibile dunque iscriversi fin da ora anche ai percorsi in sussidiarietà per il conseguimento della qualifica triennale e del diploma quadriennale nei percorsi di Istruzione e Formazione Professionale (IeFP). Il sistema delle Iscrizioni online permette, nella fase di iscrizione alla prima classe, di indicare tale opzione.

Ulteriori informazioni sulle iscrizioni ai percorsi IeFP 2018/19 sono disponibili sul sito della Regione Lazio. Per le informazioni generali sulle Iscrizioni per l’anno scolastico 2018/19 vedere la pagina dedicata nel nostro portale.

Ultimo aggiornamento 29/01/2018