Per saperne di più

Mappa  [ Espandi ]

Zoom inZoom outVisualizzazione mappaVisualizzazione fotografica

Via Vincenzo Bellini, 16 - ROMA (RM)

Calcola percorso

Inserire l'indirizzo di partenza

Opportunità

Bookmark and Share
Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio d'Amico

L'Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio d'Amico

Dalla scuola alle scene per diventare gli attori e i registi di domani

L’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio d'Amico è un ente statale che rientra nell’insieme di istituzioni che costituiscono la rete dell’Alta Formazione Artistica e Musicale (AFAM), predisposta dal Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca (MIUR), e fa parte del sistema dell'Istruzione Superiore non universitaria.
I percorsi formativi proposti dall’Accademia sono analoghi a quelli universitari e si articolano in un corso triennale e in un biennio specialistico. Al termine dei corsi vengono rilasciati rispettivamente il Diploma di primo e di secondo livello, equiparati a tutti gli effetti alle corrispettive lauree universitarie.

L’area di attività dell’Accademia è quella del Teatro drammatico o “di prosa”, come viene comunemente chiamato in Italia. Una forma di spettacolo che affonda le sue radici nel Teatro d’Arte e che deve essere inteso essenzialmente come Teatro di Regia, fondato sul primato della Drammaturgia. Particolare attenzione nei percorsi formativi dell’Accademia viene riservata al patrimonio drammaturgico nazionale e alla lingua italiana.

L’Offerta Formativa
La struttura attuale dell’Accademia prevede due Corsi Triennali:

  • Corso di Diploma in Recitazione
  • Corso di Diploma in Regia.

I corsi propongono, per il primo anno, alcune materie curricolari comuni. Sono articolati in una serie di insegnamenti, laboratori, progetti didattici e artistici, e anche di produzioni. La frequenza è obbligatoria.

Altri Corsi
Sono previsti ulteriori corsi di perfezionamento, corsi di specializzazione e Master, attivati con la pubblicazione di specifici bandi, come il Master di I livello in Critica Giornalistica, il Master di I livello in Drammaturgia e Sceneggiatura e il Master di I livello in Regia d'opera.

Requisiti di ammissione
Si accede ai corsi triennali dell’Accademia con il possesso del diploma di scuola secondaria di secondo grado o con titolo equivalente per i candidati stranieri, nonché con un perfetto e documentato stato di salute psicofisica.

Titolo rilasciato
Diploma accademico di primo livello, equiparato alla Laurea universitaria di primo livello (legalmente valido, ai sensi della Legge 508/99, della Legge 268/02 e del Dpr 28/02/03 n.132).

Borse di studio
I candidati alle selezioni di ammissione ai corsi dell’Accademia, in possesso dei requisiti richiesti, possono partecipare al bando unico dei concorsi di Laziodisu, pubblicato annualmente, per usufruire dei benefici per il diritto allo studio universitario nella Regione Lazio. L’Accademia si riserva inoltre di valutare la possibilità di bandire annualmente un concorso per l’assegnazione di Borse di Studio “di merito”.

Modalità di iscrizione
L’ammissione all’Accademia è regolata da un bando di concorso, pubblicato ogni anno dal Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca (MIUR). I candidati sono selezionati in tre fasi successive, seguendo il criterio dell’eccellenza.
Al concorso possono partecipare anche cittadini stranieri. La condizione essenziale è la conoscenza della lingua italiana.
Sezioni particolari di concorso sono quelle riservate ai Liberi allievi stranieri, agli Osservatori e agli Uditori.

Ulteriori informazioni sul sito dell'Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio d'Amico.

Per saperne di più sulle altre istituzioni dell'Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica (AFAM), sulla formazione nel settore cinema e audiovisivo si possono consultare le pagine dedicate presenti nel nostro portale.

Ultimo aggiornamento 14/05/2019