Per saperne di più

Opportunità

Bookmark and Share
inps

Borse di studio INPS 2015/16

Sono riservate a figli e orfani di dipendenti e pensionati INPS le 1.929 borse di studio per la frequenza di Master di I e II livello e di Corsi universitari di Perfezionamento in Italia o all'estero

Nell’ambito delle iniziative a sostegno della formazione post universitaria e professionale, l'INPS seleziona annualmente, a livello nazionale ed internazionale, Master universitari di I e II livello e Corsi universitari di Perfezionamento (CUP). L’istituto procede poi alla pubblicazione di appositi bandi in favore dei figli e degli orfani di dipendenti e pensionati iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali, dei pensionati utenti della Gestione dipendenti pubblici, finalizzati all’erogazione di borse di studio per la partecipazione ai suddetti master e corsi.

A chi si rivolge
Il concorso è riservato a figli e degli orfani di dipendenti e pensionati iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali, dei pensionati utenti della Gestione dipendenti pubblici che abbiano inoltre le seguenti caratteristiche:

  • abbiano già presentato presso l’Ateneo di interesse l’iscrizione al master o corso di perfezionamento per cui si richiede la borsa di studio;
  • siano inoccupati o disoccupati regolarmente iscritti presso un CPI - centro per l’impiego;
  • abbiano meno di 40 anni alla data di scadenza del bando;
  • non abbiano già ricevuto dall’Istituto, negli anni accademici 2012/2013, 2013/2014 e 2014/2015, borse di studio della stessa natura di quelle a bando.

Borse di studio
Le 1.929 borse di studio (descritte dettagliatamente nell'allegato al bando) coprono fino ad un massimo di 10 mila euro i costi di partecipazione. 

Modalità di partecipazione
La domanda deve essere presentata esclusivamente online a partire dal 14 ottobre 2015 nell’area Servizi on line del portale INPS. Il richiedente deve aver presentato la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) per la determinazione dell’ISEE ordinario 2015.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il bando completo su Inps.it.

Ultimo aggiornamento 27/10/2015