Opportunità

Bookmark and Share
Foto

Fare Ricerca

Domande a sportello dal 16 maggio per i contributi destinati a ricercatori e assegnisti di ricerca per rafforzarne la condizione professionale e potenziare il sistema della ricerca del Lazio

Fare Ricerca è il bando, incardinato all’interno della programmazione del PR FSE+ 2021-2027, che si pone l’obiettivo di fornire un sostegno rivolto a tutti i ricercatori strutturati e non strutturati operanti nel Lazio (includendo all’interno di questo target anche gli assegnisti di ricerca).

A chi si rivolge
Destinatari dell’intervento sono i ricercatori e assegnisti di ricerca in possesso dei requisiti dettagliati nel bando. È prevista una riserva del 50% della dotazione complessiva dell’intervento alla componente femminile dei candidati.

Contributi
L’intervento consiste nell’attribuzione di un premio di natura economica per rafforzare la propensione a pubblicare contributi scientifici da parte dei ricercatori, riconoscendo nel lavoro di pubblicazione un indicatore del valore aggiunto della funzione stessa del ricercatore. L’importo massimo riconosciuto per singolo ricercatore non potrà comunque eccedere una premialità pari a 2.000 euro annuali.

Modalità di partecipazione
La dotazione finanziaria prevista per l’annualità 2022 ammonta a 10 milioni di euro. Le domande di contributo dovranno essere presentate, con le modalità indicate, a partire dalle ore 9.30 del 16 maggio 2022 sino ad esaurimento risorse disponibili.

Tutti i dettagli sono consultabili su Regione.lazio.it.

Ultimo aggiornamento 06/05/2022