Opportunità

Bookmark and Share
Laziodisu: bando unico dei concorsi 2013/14

Dal 22 Luglio 2013 al 9 Settembre 2013

Laziodisu: bando unico dei concorsi 2013/14

Borse di studio, premi di laurea, alloggi e contributi per la mobilità: questi i benefici messi a concorso, grazie ai fondi per il diritto allo studio universitario del Lazio

Il Bando unico dei concorsi 2013/2014 di Laziodisu consente agli studenti di usufruire dei benefici per il diritto allo studio universitario nella Regione Lazio.

Concorsi
I concorsi del bando a cui si può partecipare sono relativi a:

  • Borse di studio - Destinate, nei limiti dei fondi disponibili, a studenti meritevoli e privi di mezzi, per la frequenza dei corsi di laurea. Gli importi massimi sono:
    - 1.904,42 euro per gli studenti in sede (residenti nel Comune dove ha sede il corso di studi universitario);
    - 2.785,40 euro per gli studenti pendolari (residenti nei Comuni indicati nell’allegato B del bando o comunque ad una distanza inferiore a km 50 dalla sede del corso universitario);
    - 5.052,56 euro per gli studenti fuori sede (residenti in una Regione diversa dal Lazio o nei Comuni indicati all'allegato C del bando).
    Gli studenti stranieri il cui nucleo familiare risiede, in tutto o per più della metà, in Italia devono dichiarare il domicilio con le stesse modalità indicate per gli studenti italiani.
  • Posti alloggio - Assegnati, nei limiti della disponibilità, per un periodo non superiore a 11 mesi, presso le strutture di Laziodisu, agli studenti fuori sede iscritti presso le Università con sede legale nel Lazio entro il 23 novembre 2013.
  • Contributi per la mobilità internazionale degli studenti - Gli studenti beneficiari di borsa di studio Laziodisu iscritti presso le Università del Lazio, compresi gli iscritti ai corsi di dottorato, hanno diritto, nei limiti della disponibilità, al contributo per la mobilità internazionale, una sola volta per ciascun ciclo di laurea.
  • Premio di laurea - Gli studenti vincitori di borsa di studio nell’a.a. 2012/2013, iscritti ai corsi di laurea del nuovo e nuovissimo ordinamento, che conseguano la laurea triennale, specialistica o a ciclo unico, entro la durata legale del relativo corso di studi, possono beneficiare di un importo integrativo pari al 50% della borsa di studio, compatibilmente alla disponibilità dei fondi.

Destinatari
Possono accedere ai benefici gli studenti italiani e stranieri (dell’Unione Europea e di altri Paesi previsti dal bando), che si iscrivono presso un'Università con sede nella Regione Lazio a corsi di vecchio, nuovo e nuovissimo ordinamento per il conseguimento dei titoli di laurea, laurea triennale, laurea specialistica, magistrale e a ciclo unico, o alla scuola di specializzazione (esclusi gli studenti dell’area medica che beneficiano di borsa di studio, contratto di formazione lavoro o altro beneficio e remunerazione). Sono ammessi anche gli iscritti al dottorato di ricerca, esclusi gli studenti che godono di una borsa di studio o altro contributo dell’Università o altre Istituzioni.

Per gli studenti iscritti presso le Università convenzionate con Laziodisu, il bando riguarda esclusivamente il concorso per la borsa di studio. Altri eventuali benefici (posti alloggio, contributi Erasmus, ecc.) saranno gestiti direttamente dalle rispettive Università.

Per partecipare ai concorsi gli studenti devono essere contemporaneamente in possesso dei requisiti di reddito e di merito richiesti.

Requisiti di merito
Gli studenti matricole, iscritti per l’a.a. 2013/2014, conseguono provvisoriamente i benefici in base ai requisiti relativi alla condizione economica. I requisiti di merito saranno valutati successivamente, con modalità differenti a seconda dei corsi di studio.
Per gli studenti iscritti ad anni successivi si valutano i crediti (se iscritti a corsi di di nuovo e nuovissimo ordinamento) o gli esami sostenuti (se iscritti a corsi di vecchio ordinamento) acquisiti entro i termini specificati nel bando.
Criteri più favorevoli sono previsti per le studentesse nubili con figli di età inferiore ai tre anni, residenti da almeno un biennio in un’abitazione diversa da quella della famiglia di origine, e per gli studenti disabili con invalidità riconosciuta in Italia non inferiore al 66%. Altre situazioni particolari sono segnalate in dettaglio nel bando.

Requisiti di reddito
Per la partecipazione ai concorsi per l'a.a. 2013/2014 i limiti di reddito e patrimonio fissati all’anno 2012, sono:

  • ISEE (Indicatore Situazione Economica Equivalente): 17.838,32 euro
  • ISPE (Indicatore Situazione Patrimoniale Equivalente): 31.216,24 euro

Il superamento anche solo di uno di questi limiti comporta l’esclusione. La condizione economica e patrimoniale degli studenti stranieri non appartenenti all'UE è valutata sulla base della documentazione rilasciata dalle autorità del Paese dove i redditi sono stati prodotti.

Scadenze e modalità di presentazione delle domande
Per partecipare ai concorsi, gli studenti interessati dovranno:

  • dalle ore 12.00 del 22 luglio alle ore 12.00 del 9 settembre 2013, compilare e trasmettere la domanda online sul sito di Laziodisu, autocertificando i dati inseriti. Gli studenti stranieri non appartenenti all’Unione Europea dovranno produrre la documentazione richiesta.
  • dal 16 settembre 2013, verificare la propria posizione nella graduatoria provvisoria per rettificare la domanda in caso di errore;
  • dal 17 settembre 2013 al 24 settembre 2013, effettuare le eventuali modifiche;
  • entro il 24 settembre 2013, inviare la stampa cartacea della domanda tramite raccomandata a/r.

Per di facilitare la compilazione della domanda, Laziodisu ha predisposto una guida, a breve disponibile sul sito.

Esiti dei concorsi
Saranno pubblicati su Laziodisu:

  • entro la fine di ottobre 2013, gli esiti definitivi del concorso per il servizio alloggi.
  • entro la fine di novembre 2013, gli esiti definitivi degli altri concorsi.

Per ulteriori informazioni, anche in relazione alla durata dei benefici, ai criteri seguiti per la creazione delle graduatorie e alle situazioni particolari che modificano le condizioni generali sopra elencate, si rimanda al testo integrale del Bando unico dei concorsi di Laziodisu 2013/14.

Ultimo aggiornamento 09/09/2013