Per saperne di più

Opportunità

Bookmark and Share
Foto

Premi Fondazione Benetton Studi Ricerche 2017

2 le borse di studio residenziali sul paesaggio e 2 i premi per saggi su gioco e tempo libero in favore di giovani studiosi. Varie scadenze

La Fondazione Benetton Studi Ricerche, nel quadro delle attività di ricerca sviluppate con il proprio Comitato scientifico, ha istituito bandi di concorso per l’attribuzione di premi destinati a tesi di laurea e saggi in vari settori e, in particolare, per studi sul paesaggio e sulla storia del gioco e del tempo libero.

Borse di studio sul paesaggio 2017 - terza edizione

Nell'edizione 2017 saranno due le borse di studio attivate:

  • Progetto di paesaggio (intitolata a Sven-Ingvar Andersson): richiesto un progetto di ricerca sul tema del rapporto tra gli studi sul giardino storico e la cultura del progetto contemporaneo in Europa.
  • Teorie e politiche per il paesaggio (intitolata a Rosario Assunto): richiesto un progetto di ricerca relativo al tema dell’alta formazione nel campo del paesaggio e del giardino in Europa.

I candidati sono invitati a presentare un solo progetto di ricerca, originale e costruito esplicitamente attorno a una delle due aree tematiche.

Destinatari: Le borse sono destinate a laureati (laurea magistrale) e post laureati italiani e stranieri, che non abbiano compiuto 36 anni alla data di scadenza del bando.

Borse di studio
Il valore di ciascuna borsa è di 10.000 euro (lordi). La durata delle borse di studio, residenziali e non prorogabili, è di sei mesi ciascuna. Lo svolgimento sarà al 1° dicembre 2017 al 30 maggio 2018, nella sede della Fondazione Benetton Studi Ricerche, a Treviso, e con possibili spostamenti concordati per la ricerca.

Selezione
I candidati saranno selezionati sulla base della domanda di ammissione, comprendente la descrizione del progetto scientifico proposto, da cui risultino l’area tematica della borsa per cui si concorre, il tema della ricerca, le sue finalità, i tempi e modi di svolgimento (lunghezza massima 4.000 caratteri spazi inclusi). La Commissione di selezione si riserva la facoltà di chiamare a colloquio i candidati.

Scadenze e modalità di partecipazione
La domanda di partecipazione, con i documenti richiesti nel Bando, dovrà essere inviata via mail all’indirizzo paesaggio@fbsr.it, oppure fatta pervenire con altra modalità alla segreteria della Fondazione, in formato elettronico, entro il 31 agosto 2017.

Premio Gaetano Cozzi 2017 - seconda edizione

Concorso per saggi e studi inediti di storia del gioco, del tempo libero, della festa, dello sport e, in generale, della ludicità, riservati a giovani studiosi.

Destinatari: Possono concorrere all'assegnazione dei premi giovani studiosi nati nell’anno 1982 e seguenti.

Caratteristiche degli elaborati
I testi (originali e liberi da ogni vincolo) potranno affrontare temi negli ambiti sopra indicati nelle loro diverse manifestazioni, dall’antichità fino allo scoppio della seconda guerra mondiale. Sono ammessi lavori in italiano, inglese, francese, spagnolo e tedesco. I testi non dovranno superare i 40.000 caratteri (spazi inclusi), compresi apparati e note. Potranno essere accompagnati da non oltre 10 immagini di buona qualità, corredate da didascalie e referenze adeguate.

Premi
Saranno attribuiti due premi, ciascuno dell’ammontare di 3.000 euro (lordi), assegnati in occasione di un incontro pubblico organizzato dalla Fondazione Benetton Studi Ricerche, a Treviso, nel corso dell’anno successivo. I vincitori saranno invitati a partecipare all’incontro, ospiti della Fondazione.
I lavori premiati saranno pubblicati nella lingua originale nella rivista della Fondazione Benetton Studi Ricerche Ludica. Annali di storia e civiltà del gioco. Potranno eventualmente trovare spazio nella stessa rivista anche altri testi giudicati meritevoli, che non abbiano ricevuto il premio in denaro.

Scadenze e modalità di partecipazione
Gli elaborati, con la documentazione richiesta nel Bando, dovranno pervenire in formato elettronico alla Fondazione Benetton Studi Ricerche, all’indirizzo pubblicazioni@fbsr.it, entro il 31 dicembre 2017.

Ulteriori informazioni, bandi e modulistica per le Borse di studio sul paesaggio e per il Premio Gaetano Cozzi sono disponibili sul sito Fbsr.it.

Ultimo aggiornamento 14/07/2017