Opportunità

Bookmark and Share
Foto

Dal 15 Ottobre 2018 al 10 Dicembre 2018

L'Europa che vorrei 2018

Il concorso di Roma Capitale premia elaborati artistici, letterari e multimediali delle scuole secondarie di II grado romane per rilanciare l’integrazione europea

Roma Capitale, attraverso il Centro Europe Direct Roma Capitale, intende coinvolgere gli studenti delle scuole romane nelle attività di promozione della consapevolezza sulle politiche europee. Lo scopo è quello di stimolare una riflessione e condivisione dell’idea di Europa, per analizzare in maniera critica e propositiva il passato, il presente e il futuro dell’Unione.
Da questa riflessione sui valori, sulle opportunità e sull’importanza dell’essere cittadini europei, gli studenti sono invitati a trarre spunto per una narrazione collettiva delle speranze, degli obiettivi e delle scelte che dovrebbero ispirare in futuro l’Unione europea, vista con gli occhi degli under 20. L’obiettivo principale è sviluppare una narrazione corale sull’idea di Europa che i giovani immaginano per il proprio futuro, indicando da un lato i temi di cui l’Unione del futuro dovrebbe occuparsi e dall’altro quali collaborazioni e condivisioni realizzate fino ad oggi dall’integrazione europea - ad esempio esperienze di solidarietà, ospitalità, crescita sostenibile - si potrebbero rafforzare.

Gli studenti sono chiamati quindi a rispondere a queste domande: se dovessimo avviarla oggi, come andrebbe disegnata l’Unione Europea per rispondere alle attese dei giovani europei? Cosa possono fare i giovani cittadini dell’Unione per rafforzare i legami tra loro e diventare sempre di più una vera generazione europea? Cosa vogliono i giovani dall’Europa e cosa può fare l’Europa per i suoi giovani?

Destinatari
Destinatari del bando sono le scuole di secondo grado presenti sul territorio di Roma.

Sezioni
È garantita la massima liberà di scelta per gli elaborati, che potranno essere costituiti da prodotti artistici, letterari o multimediali all’interno delle seguenti categorie:

  • Elaborati artistici (vignette, opuscoli, fumetti, opere, dipinti, fotografie)
  • Elaborati letterari (articoli di max 3 cartelle; poesie, max 3 componimenti)
  • Elaborati multimediali video (max 5 minuti).

Premi
Agli istituti classificati nelle prime tre posizioni in graduatoria verranno assegnati i seguenti premi:

  • 1° classificato: 1.500 euro
  • 2° classificato: 1.000 euro
  • 3° classificato: 500 euro.

La cerimonia di premiazione si terrà in Campidoglio. Gli elaborati inviati potranno essere pubblicati sul sito di Roma Capitale e utilizzati per la realizzazione di mostre e altre iniziative.

Scadenze e modalità di partecipazione
Gli elaborati, insieme ai dati e ai materiali indicati nel Bando, dovranno essere inviati entro il 10 dicembre 2018 all’indirizzo PEC: protocollo.politichecomunitarie@pec.comune.roma.it. Nel caso di consegna a mano dell’elaborato, questa potrà avvenire presso gli uffici del Dipartimento Progetti di sviluppo e finanziamenti europei, in Via della Panetteria 18, negli orari di ufficio.
Per ogni informazione è possibile scrivere all’indirizzo mail europe.direct@comune.roma.it.

Ulteriori dettagli e Bando sul sito Comune.roma.it.

Ultimo aggiornamento 09/11/2018