Per saperne di più

Opportunità

Bookmark and Share
Foto

Un'impresa di classe

Un contest per promuovere tra i giovani delle scuole superiori il pensiero creativo. In palio contributi in denaro e focus formativi forniti da BIC Lazio

BIC Lazio, società della Regione Lazio, mira a promuovere la diffusione della cultura di impresa tra i giovani, grazie all’istituzione di un premio per le migliori idee di impresa e imprese formative simulate dagli studenti degli istituti superiori del Lazio.

A chi si rivolge
I partecipanti al premio dovranno essere organizzati in gruppi e fare parte di una o più classi del medesimo istituto. I ragazzi dovranno essere guidati da un docente che svolgerà una funzione di assistenza e coordinamento. Sono ammessi a partecipare gli istituti secondari di secondo grado statali e paritari della Regione Lazio.

Tipologie di progetti ammessi
Progetti imprenditoriali in uno dei seguenti settori: energia ed efficienza energetica, ricerca e innovazione, valorizzazione del patrimonio culturale ed agroalimentare.

Premi
BIC Lazio mette a disposizione del progetto un fondo pari a 2.500 euro per l’assegnazione di un contributo del valore massimo di 700 euro a istituto (il contributo deve essere destinato alla copertura anche parziale di spese scolastiche connesse alla sperimentazione imprenditoriale) e di un focus di approfondimento sul tema dell’imprenditorialità che può riguardare 4 diversi interventi: imprenditorialità, idea, business plan, comunicazione. Ogni istituto potrà ottenere un solo premio (contributo in denaro e un focus).

Modalità di partecipazione
L’Istituto che vuole manifestare il proprio interesse, deve compilare il format scaricabile dal link e farlo pervenire a BIC Lazio via email (formazione.scuola@biclazio.it) o in formato cartaceo. Le domande verranno prese in considerazione seguendo l’ordine cronologico di arrivo e fino ad esaurimento delle risorse.

Il bando completo è sul sito di BIC Lazio.

Ultimo aggiornamento 29/07/2013