Per saperne di più

Mappa  [ Espandi ]

Zoom inZoom outVisualizzazione mappaVisualizzazione fotografica

Via Principe Umberto, 4 - 00185 ROMA (RM)

Calcola percorso

Inserire l'indirizzo di partenza

Opportunità

Bookmark and Share
Scuola dell’Arte della Medaglia - IPZS

La Scuola dell’Arte della Medaglia - IPZS

L’arte dell’incisione e della modellazione in una scuola d’eccellenza, ad accesso gratuito, che vanta una storia più che secolare e si apre al futuro

La Scuola dell’Arte della Medaglia dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato è una scuola d’arte, di tecnica e di alto artigianato, fondata nel 1907 all'interno della Zecca italiana, la "fabbrica delle monete" dello Stato, allo scopo di specializzare giovani nelle arti dell'incisione e della modellazione.
Unica al mondo nel suo genere, la Scuola è una realtà d’eccellenza, all’interno della quale la didattica e le attività si sono estese e aggiornate nel tempo. Alle originarie discipline di modellazione in bassorilievo e incisione a taglio diretto si sono infatti aggiunte altre materie di insegnamento, con l’intento di conservare e rendere vitale il patrimonio delle arti del metallo e della tradizione artistico-artigianale di alto livello.
La presenza della Scuola all’interno del contesto produttivo della Zecca ne caratterizza la particolare formula didattica: lo studio dell’arte e le proposte formative sono sempre applicati al lavoro e alle esigenze reali della fabbrica. Il progetto artistico si fonde con la procedura esecutiva per ricreare lo spirito della bottega, inteso come moderno laboratorio di idee in cui la formazione si realizza attraverso la produzione-creazione di un oggetto. Obiettivo della Scuola è infatti unire il mestiere con l’arte, la cultura con l’abilità manuale, la tradizione con il futuro.
I docenti sono artisti incisori e tecnici della Zecca e specialisti esterni nelle varie discipline.

L’offerta formativa
La Scuola dell’Arte della Medaglia propone un corso ordinario triennale di alta formazione e specializzazione tecnico-artistica.
Il percorso formativo è finalizzato alla formazione di una figura professionale completa dal punto di vista tecnico e creativo, in grado di realizzare progetti di medaglie, di oreficeria e argenteria, conii e forme per la riproduzione di oggetti, capace di modellare prototipi, di incidere, cesellare e sbalzare su metallo, lavorare a incisione pietre dure, smaltare metalli, restaurare, conservare opere in cera, oggetti di conio e monete, utilizzare strumenti di computer grafica. Previsto inoltre lo studio della storia dell’arte numismatica e della tecnologia medaglistica e dei materiali.
La frequenza è obbligatoria e gratuita.
Al termine del triennio, possono essere proposte borse di studio di specializzazione per gli allievi più meritevoli.

Accanto al corso triennale, esiste anche un corso annuo propedeutico finalizzato alla preparazione all’esame di ammissione al corso ordinario.

Requisiti e modalità di accesso
Alla Scuola si accede tramite concorso indetto con bando pubblico. Il concorso si svolge all’inizio di ogni anno accademico. Nell’ordine di graduatoria, gli allievi entrano nel corso ordinario di durata triennale o nel corso propedeutico annuo, fino a copertura dei posti disponibili.
Requisiti richiesti sono:

  • 18 anni d’età;
  • titolo di studio di indirizzo artistico oppure comprovate attitudini, valutate a giudizio della Scuola sulla base di materiali presentati dall’aspirante allievo.

Titolo rilasciato
La Scuola rilascia, al termine del triennio, un attestato con votazione finale.

Ulteriori dettagli e informazioni sul sito della Scuola dell’Arte della Medaglia – IPZS.

Per saperne di più sulla formazione nel settore design vedi la pagina dedicata nel nostro portale.

Informazioni

Scuola dell’Arte della Medaglia – IPZS

Indirizzo: Via Principe Umberto, 4 - 00185 ROMA (RM)

Telefono: 06.85083725 - 06.85083673

Email: sam@ipzs.it

Sito web: http://www.sam.ipzs.it

Parole chiave

formazione artigianato formazione artistica Scuola dell’Arte della Medaglia - IPZS artigianato artistico incisione modellazione oreficeria

Ultimo aggiornamento 18/11/2019