Opportunità

Bookmark and Share
Foto

La Scuola Nazionale di Cinema

Scuola Nazionale di Cinema - Via Tuscolana, 1524 - 00173 ROMA (RM)

Dalla tradizione del Centro Sperimentale di Cinematografia didattica di alto livello e progetti all’avanguardia per la formazione dei professionisti del cinema

La Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia
La Scuola Nazionale di Cinema è uno dei due settori della Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia, la più importante istituzione italiana di insegnamento, ricerca e sperimentazione nel campo della cinematografia per film, documentari, fiction e animazione. La Fondazione, che deriva dallo storico Centro Sperimentale di Cinematografia fondato nel 1935, la più antica scuola di cinema del mondo insieme a quella di Leningrado, ha tra le sue finalità lo sviluppo dell’arte e della tecnica cinematografica e audiovisiva.
L’altro settore in cui si articola l’attività dell’odierno Centro Sperimentale di Cinematografia è la Cineteca Nazionale, uno dei più importanti archivi cinematografici esistenti, che si occupa della conservazione e del restauro del prezioso patrimonio filmico italiano, oltre che della sua valorizzazione e promozione culturale sia in Italia che all’estero.

La Scuola Nazionale di Cinema
Impegnata da oltre settanta anni nella formazione d’eccellenza per le professioni del cinema, la Scuola Nazionale di Cinema ha come propri obiettivi la scoperta e la formazione di nuovi talenti e lo sviluppo dell’arte e della tecnica cinematografiche, attraverso la ricerca, la sperimentazione, la produzione e l’attività didattica. Rappresenta in tal senso un incubatore culturale a cui possono fare riferimento tutti gli operatori della cinematografia: produttori, registi, fotografi, sceneggiatori, scenografi, attori, montatori, musicisti e tecnici del suono, oltre a esperti della cinematografia digitale, docenti, studenti e studiosi di tutto il mondo. Intere generazioni di cineasti e molti tra i maggiori rappresentanti del nostro cinema sono passati per le sue aule e i suoi teatri di posa.
La sede principale della Scuola Nazionale di Cinema si trova a Roma. Sedi distaccate regionali si trovano in Piemonte, Lombardia, Abruzzo e Sicilia.

Le strutture
La Scuola dispone di una sala cinema, che ospita seminari ed eventi cinematografici, di un laboratorio informatico, di tre teatri di posa, di una sala mix, di tre palestre e di numerosi altri laboratori e aule. All’avanguardia per le attrezzature tecnologiche di cui si avvale, all’interno della Scuola è presente il Dipartimento di Cinema Digitale Telecom Italia, un laboratorio avanzato per lo studio e la sperimentazione che mette a disposizione degli allievi virtual set e laboratori content creation, per approfondire il ruolo e le applicazioni della tecnologia digitale nel contesto della comunicazione cinematografica e della filiera produttiva digitale.   
Gli allievi della Scuola Nazionale di Cinema possono inoltre usufruire di tutte le strutture del Centro Sperimentale di Cinematografia: dal Cinema Trevi, che svolge un’intensa attività culturale, con retrospettive, tavole rotonde e incontri con autori (da settembre 2015 l'ingresso è gratuito), alla Biblioteca Luigi Chiarini, la più importante biblioteca italiana specializzata in materiali bibliografici di argomento cinematografico e centro di raccolta di sceneggiature originali e altri materiali cartacei d’autore, come disegni, bozzetti e press-book.
Tra le opportunità riservate agli studenti è stato attivato anche il Service Cast Artistico, una struttura che opera come un’agenzia, nata per facilitare l’inserimento degli allievi della Scuola nel mondo del lavoro.
Per gli allievi della Scuola Nazionale di Cinema sono previste inoltre particolari convenzioni con varie tipologie di attività commerciali, oltre che con cinema e teatri.

L’offerta formativa
L’ordinamento degli studi della Scuola Nazionale di Cinema è determinato su proposta della Fondazione, con Decreto del Ministro per i Beni e per le Attività Culturali, in accordo con il Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca. La Scuola può istituire corsi di alta formazione ordinari, di specializzazione, master e altre attività con finalità formative.
I docenti che animano la Scuola sono personalità di fama internazionale, protagonisti del cinema italiano. Accanto alle lezioni ordinarie, gli allievi partecipano a seminari, incontri e laboratori con personaggi del mondo della cultura e dello spettacolo. Nell’ambito dell’attività formativa è prevista anche la partecipazione a stage presso produzioni di rilevanza nazionale e internazionale.
I corsi ordinari triennali
Per la preparazione di professionisti del cinema, la Scuola Nazionale di Cinema propone i seguenti corsi ordinari triennali, a numero chiuso e con frequenza obbligatoria:

  • Costume
  • Fotografia
  • Montaggio
  • Produzione
  • Recitazione donne
  • Recitazione uomini
  • Regia
  • Sceneggiatura
  • Scenografia
  • Suono
  • Reportage Audiovisivo (Sede distaccata Abruzzo)
  • Pubblicità e Cinema d'Impresa (Sede distaccata Lombardia)
  • Animazione (Sede distaccata Piemonte)
  • Documentario (Sede distaccata Sicilia)
  • Csc Digital School (Sede distaccata Puglia - i primi bandi di ammissione da estate 2019).

I programmi didattici triennali hanno come obiettivo una formazione complessiva degli allievi che abbracci tradizione e innovazione, sperimentazione e ricerca, stimolando la collaborazione tra tutte le componenti tecniche e artistiche che concorrono alla creazione dell’opera cinematografica. Per le prime due annualità sono previsti moduli d’insegnamento finalizzati a sviluppare le capacità degli allievi, sulla base delle conoscenze acquisite, attraverso esercitazioni collettive e laboratori. La terza annualità, oltre a specifici corsi di approfondimento, è dedicata ai saggi di diploma, che impegneranno tutte le aree specialistiche nella realizzazione di cortometraggi o di film a episodi.
La didattica prevede lezioni teoriche comuni e insegnamenti specifici per ciascuna figura professionale. Gli allievi svolgono numerose esercitazioni pratiche, prima in video, poi in pellicola 35mm, fino alla realizzazione di brevi film e, a conclusione del percorso di studi, di saggi di diploma. Partecipano a ciascuna lavorazione gli allievi di tutti gli insegnamenti, ognuno nel proprio ruolo. Alcuni film della scuola sono stati prodotti con partner importanti come RAI Cinema, Medusa Film e Istituto LUCE.
Durante lo svolgimento del percorso formativo, dalla creazione all’organizzazione dei set, alla promozione dei lavori realizzati, gli allievi sono supportati dalla CSC Production, una struttura produttiva appositamente creata.

Requisiti e Modalità di accesso alla Scuola
Per poter frequentare uno dei corsi della Scuola Nazionale di Cinema di Roma o delle sedi distaccate, l’aspirante allievo deve superare un concorso pubblico indetto una volta l’anno tramite appositi bandi di concorso. All’interno dei bandi sono riportati tutti i requisiti  d’accesso richiesti e tutte le informazioni dettagliate sulle modalità per la partecipazione ai concorsi, compresi i materiali da predisporre come prova di ingresso per le singole discipline. Come indicazione generale, il titolo di studio richiesto è un diploma di scuola secondaria superiore o equivalente. Titolo preferenziale è un diploma di Laurea triennale o di Laurea Magistrale, secondo tipologie specificate per ciascun corso all’interno dei bandi.

Stage
Presso il Centro Sperimentale di Cinematografia è possibile svolgere un periodo di stage destinato anche a chi, provenendo da percorsi formativi esterni alla Scuola, desideri approfondire i propri studi e fare un'esperienza nell'ambito del proprio settore di riferimento. Per cogliere questa opportunità, aperta continuativamente in relazione alle posizioni disponibili, è necessario inoltrare il proprio Curriculum Vitae, indicando formazione, esperienza e interessi personali, oltre che la sede prescelta (Roma, Milano, Chieri in provincia di Torino, o Palermo), all'indirizzo email indicato nello spazio del sito del Centro Sperimentale di Cinematografia dedicato alle opportunità di stage e di lavoro.

Per saperne di più sulla formazione nel settore cinema e audiovisivo e sull'Istruzione Superiore non universitaria vedere le pagine dedicate nel nostro portale.

Ultimo aggiornamento 17/05/2019