Opportunità

Bookmark and Share
Foto

Capodarco: corsi gratuiti per disabili 2020/21

Colloqui tutto l'anno, preiscrizioni da gennaio per i percorsi individualizzati gratuiti con tirocini, rivolti a ragazzi con invalidità fisica o psichica

L'Associazione Capodarco opera nell'area della formazione professionale per ragazzi che vivono, a vario titolo, la difficoltà di uno svantaggio, a cui è stata riconosciuta una invalidità fisica o psichica o variamente mescolata, in genere di grado lieve o medio-lieve.
I Percorsi individualizzati tengono presente, in ogni fase del suo percorso, ciascun ragazzo nella sua soggettività e nelle sue caratteristiche peculiari, mettendo al centro la persona con i suoi punti di forza e di fragilità. "Formazione professionale" significa in buona parte "formazione alla persona" e inserimento in tirocini presso contesti lavorativi di vario genere. I ragazzi - seguiti dai tutor - imparano a conoscere l'ambiente del mondo del lavoro, diventano più consapevoli dei differenti tipi di relazioni con le persone, riconoscono le mansioni e le sequenze lavorative affrontandone di volta in volta singoli segmenti, affinano le capacità di muoversi autonomamente nella città.
I corsi durano 900 ore (settembre-giugno). Il calendario segue quello scolastico. La frequenza è obbligatoria, dal lunedì al venerdì, con orario 8.30 - 13.30

Destinatari
Giovani disabili che hanno assolto l’obbligo scolastico o terminato la scuola secondaria di secondo grado (scuola superiore) o fino a 29 anni.

Tirocini e didattica
Lo strumento fondamentale per l’acquisizione delle competenze tecnico-professionali e dell’integrazione sociale è il tirocinio di lavoro. Aree delle competenze tecnico professionali sono:

  • informatica-lavori d’ufficio
  • ristorazione
  • commercio, servizi e grande distribuzione
  • agricoltura-giardinaggio
  • artigianato.

In alcuni giorni fissi i ragazzi rientrano al Centro per eventuali colloqui individuali, per monitorare la situazione in tirocinio, per socializzare con ragazzi che fanno la medesima esperienza. Nei giorni di rientro si svolge la didattica di alcune materie teoriche previste dal progetto (informatica, ecologia, D.Lgs 81/08). I ragazzi inoltre imparano a redigere il proprio curriculum, fanno simulazioni di colloqui di lavoro. Non mancano visite guidate a mostre d’arte o a iniziative culturali di vario genere a cui i ragazzi arrivano dopo un’attenta preparazione.
La presa in carico di ogni ragazzo è pertanto complessiva.

Sedi dei corsi

  • Via Lungro, 3 Roma- 06.7188839 (Municipio VII)
  • Via Saponaro, 20 Roma - 06.5005284 (Municipio IX)
  • Via del Grottino/Viale San Nilo, 12 - 06.9411890 Grottaferrata (RM).

Scadenze e modalità di iscrizione anno formativo 2020/21
I corsi, finanziati dalla Città Metropolitana di Roma Capitale, sono totalmente gratuiti per le famiglie. L’iscrizione prevede:

  • un colloquio personale per la preiscrizione, che è possibile fare durante tutto l’anno;
  • formazione di gruppi per tre giorni di conoscenza e osservazione, in genere in primavera;
  • iscrizione vera e propria.

Le preiscrizioni si accettano da gennaio in poi. È necessario telefonare, dal lunedì al venerdì, alla segreteria della sede prescelta per fissare un appuntamento. L’iscrizione viene definitivamente formalizzata dal 1° al 31 luglio di ogni anno. Sono richiesti fotocopie di: titolo di studio, codice fiscale, documento di identità, certificato di invalidità civile (o certificato di una struttura pubblica con diagnosi).

Ulteriori informazioni sulle attività dell’Associazione Capodarco sul sito Capodarcoroma.it.

Ultimo aggiornamento 11/11/2019