Per saperne di più

Mappa  [ Espandi ]

Zoom inZoom outVisualizzazione mappaVisualizzazione fotografica

Istituto Jemolo

Viale Giulio Cesare, 31 - ROMA (RM)

Calcola percorso

Inserire l'indirizzo di partenza

Opportunità

Bookmark and Share
Foto

Dal 24 Dicembre 2015 al 29 Gennaio 2016

Corecom Lazio e Istituto Jemolo: corsi gratuiti 2015

Istituto Jemolo - Viale Giulio Cesare, 31 - ROMA (RM)

Di nuovo aperte le iscrizioni ai corsi di formazione gratuiti per addetti dell'informazione in cassa integrazione e disoccupati, con nuovi bandi e requisiti

Sono usciti i nuovi bandi per i corsi gratuiti, frutto della collaborazione tra il Comitato Regionale delle Comunicazioni del Lazio e l’Istituto Arturo Carlo Jemolo, destinati a giornalisti ed operatori della comunicazione. Come deliberato dal Comitato Regionale per le Comunicazioni del Lazio il 23 novembre 2015 scorso, l'avvio dei corsi, previsto in data 30 novembre 2015, è stato posticipato al febbraio 2016, in data da definirsi. Alla base della decisione, la volontà di consentire la partecipazione a quanti più giornalisti iscritti all'Ordine regionale del Lazio. Infatti, pur avendo riscontrato un significativo numero di domande di iscrizione, rimangono ancora posti disponibili in numero variabile da corso a corso.
Per i nuovi bandi i requisiti sono meno stringenti, così come definiti in accordo tra Corecom Lazio, Ordine dei giornalisti del Lazio e Istituto Arturo Carlo Jemolo.
Coloro i quali, avendo risposto al precedente bando, risulteranno, a seguito della valutazione degli Uffici, in possesso dei requisiti richiesti dai bando suddetto, saranno ammessi di diritto al corso per il quale hanno fatto domanda.

Offerta formativa
In totale sono previsti nove corsi di formazione che, raccogliendo la sfida e le potenzialità dell’economia digitale, approfondiranno i nuovi modi di fare informazione digitale e le nuove tecniche e professionalità del giornalismo e della comunicazione.
L’iniziativa rientra nel quadro delle azioni che il Corecom Lazio ha programmato a sostegno del comparto regionale dell’emittenza locale e degli operatori di servizi multimediali per l’audiovisivo. Un settore che, anche nella prospettiva dell’Agenda digitale regionale, riveste eccezionale rilevanza sia per l’economia che per la salvaguardia di diritti fondamentali come il pluralismo dell’informazione. In un ambito in cui le tecnologie hanno profondamente cambiato le dinamiche socioeconomiche è fondamentale adeguare le capacità e le competenze dei lavoratori per metterli in grado di essere motore dello sviluppo. L’obiettivo dell’iniziativa è di favorire la loro riqualificazione e il loro rientro nel mondo del lavoro.

Nuovi bandi per i corsi:

  • Corso per Brand Management
  • Corso per Produzione Videogiornalismo
  • Corso per Comunicazione Multimediale
  • Corso per SEO e SEM
  • Corso per Redazioni 2.0
  • Corso per Ufficio Stampa 2.0
  • Corso per Comunicazione SIto Web
  • Corso per Native Advertising
  • Corso per Start Up Audiovisivo Multimediale.

Destinatari e requisiti
Possono candidarsi per l'ammissione ai corsi:

  • lavoratori autonomi in possesso di P. IVA alla data di pubblicazione del relativo avviso iscritti da almeno tre anni presso l’Ordine dei giornalisti del Lazio, che hanno già operato nel settore dei servizi multimediali per l’audiovisivo.
  • lavoratori con contratto non giornalistico che alla data di pubblicazione del relativo avviso hanno già operato nel settore dei servizi multimediali per l’audiovisivo e sono in stato di cassa integrazione riferita ad imprese con unità aziendali ubicate nella Regione Lazio o con cassa integrazione scaduta da non oltre tre anni e/o in stato di disoccupazione in corso, iscritti ai Centri per l’impiego della Regione Lazio;
  • lavoratori con contratto giornalistico ed iscrizione presso l’Ordine dei giornalisti del Lazio che alla data di pubblicazione del relativo avviso hanno già operato nel settore dei servizi multimediali per l’audiovisivo e sono in stato di cassa integrazione o in cassa integrazione scaduta da non oltre tre anni e/o in stato di disoccupazione, iscritti ai Centri per l’impiego della Regione Lazio.

Selezioni
Per la selezione dei candidati ammessi a ciascun corso verrà stilata una graduatoria sulla base dei requisiti posseduti e dei criteri specificati nel bando di ciascun corso.

Scadenze e modalità di presentazione della domanda
Le domande dei candidati dovranno pervenire entro le 12.00 del 29 gennaio 2016 (nuovo termine), secondo le modalità specificate nei bandi.

Ulteriori informazioni, bandi con requisiti specifici e modulistica sono disponibili sui siti istituzionali del Corecom Lazio e dell'Istituto Arturo Carlo Jemolo.

Ultimo aggiornamento 18/01/2016