Opportunità

Bookmark and Share
Foto

Dal 14 Febbraio 2020 al 25 Marzo 2020

Scuole militari: concorsi a.s. 2020/21

297 complessivamente i giovani che saranno ammessi ai licei delle Scuole militari dell’Esercito, della Marina e dell’Aeronautica

Il Ministero della Difesa ha indetto per l’anno scolastico 2020/21 i concorsi per esami per l’ammissione di 297 giovani ai licei annessi alle Scuole Militari dell’Esercito, alla Scuola Navale Militare e alla Scuola Militare Aeronautica.

La ripartizione di posti per Forza Armata, sede e ordine di studi è la seguente:

Requisiti
Al concorso possono partecipare i cittadini italiani di entrambi i sessi che:

  • sono nati tra il 1° gennaio 2004 e il 31 dicembre 2005, estremi compresi;
  • frequentino, nell'anno scolastico 2019-20 il 2° anno di scuola secondaria di II grado, al termine del quale dovranno aver conseguito l'ammissione al 3° anno. Se conseguita all'eatero, l'idoneità deve essere equipollente o equivalente;
  • non siano incorsi nel divieto di frequenza della stessa classe per due anni;
  • siano riconosciuti in possesso dell’idoneità quali Allievi delle Scuole Militari (verificata con gli accertamenti fisio-psico-attitudinali).

Prove e accertamenti
Nell’ambito di ciascun concorso è previsto lo svolgimento di:

  • prova preliminare;
  • accertamenti sanitari e attitudinali;
  • prove di educazione fisica;
  • prova di cultura generale.

Spese e dispense
Saranno a carico delle famiglie dei giovani ammessi ai licei delle scuole militari la retta e le spese indicate nel bando. Possibile la dispensa dall’intera retta o da metà retta in casi particolari espressamente specificati.

Arruolamento
Gli Allievi ammessi ai corsi saranno arruolati a domanda con il consenso di chi esercita la potestà e dovranno contrarre una ferma speciale di tre anni per il completamento del corso di studi prescelto (anche con successive rafferme di un anno).

Scadenze e modalità di partecipazione
Poiché i candidati sono minorenni, alla domanda di partecipazione dovrà essere unita una copia dell’atto di assenso per l’arruolamento volontario di un minore allegato al Bando, sottoscritto da entrambi i genitori o dal genitore che esercita l’esclusiva potestà sul minore o dal tutore.
Le domande di partecipazione a uno o più concorsi, con la documentazione richiesta nel Bando, dovranno essere compilate esclusivamente online, attraverso il portale dei concorsi del Ministero della Difesa, e inviate entro il 25 marzo 2020 (termine prorogato).

.

Ultimo aggiornamento 16/03/2020