Per saperne di più

Mappa  [ Espandi ]

Zoom inZoom outVisualizzazione mappaVisualizzazione fotografica

Mattatoio - Dipartimento di Architettura, Pelanda e Padiglione 9b

Piazza Orazio Giustiniani, 13 - ROMA (RM)

Calcola percorso

Inserire l'indirizzo di partenza

Opportunità

Bookmark and Share
Foto

Dal 19 Settembre 2019 al 20 Gennaio 2020

Master Arti Performative e Spazi Comunitari

Mattatoio - Dipartimento di Architettura, Pelanda e Padiglione 9b - Piazza Orazio Giustiniani, 13 - ROMA (RM)

Percorso di formazione ideato per guidare i partecipanti verso forme inedite di sperimentazione artistica e di ricerca interdisciplinare. Richiesta borse di studio entro il 10 novembre 2019

Il Master Arti Performative e Spazi Comunitari, primo in Italia nel suo genere, intende proporre un percorso di formazione che, attraverso l’esplorazione dei linguaggi performativi di teatro, musica, danza e arti visive, possa guidare i partecipanti verso forme inedite di sperimentazione artistica e di ricerca interdisciplinare, nonché verso l’attivazione in senso comunitario dello spazio architettonico e urbano. Il Master annuale di II livello si svilupperà attraverso una prassi laboratoriale che coinvolgerà artisti ed operatori nazionali e internazionali; seminari teorici e momenti di sperimentazione contribuiranno ad approfondire il percorso didattico in un’ottica di scambio e di costruzione di una visione creativa e critica.   

Il Master nasce da una collaborazione tra il Dipartimento di Architettura di Roma Tre e l’Azienda Speciale Palaexpo, e si svolge negli spazi dell’Ex-Mattatoio di Testaccio, sede del Dipartimento di Architettura e di importanti spazi performativi ed espositivi (Pelanda, Galleria delle Vasche, Padiglione 9b e 9a), che dipendono dall’Azienda Palaexpo.

A chi si rivolge
Il Master è rivolto ad artisti, performer e sperimentatori interdisciplinari, ma anche ad architetti, paesaggisti e urbanisti; a curatori e teorici dell’arte contemporanea e a filosofi, antropologi e ricercatori nell’ambito degli studi urbani.

Percorso formativo
Il corso prevede l’iscrizione a singoli laboratori, rilasciando attestati e relativi crediti formativi. I singoli laboratori possono essere frequentati come attività formative a scelta dello studente se concordato preventivamente con i docenti ed i tutor.

Tasse d'iscrizione, esoneri e borse di studio
L'importo totale di partecipazione al Master è di 3000 euro.
È previsto l’esonero totale delle tasse e dei contributi per gli studenti con disabilità documentata pari o superiore al 66% qualora il numero totale di studenti con disabilità sia pari a 2.
È prevista l’ammissione in soprannumero di un numero massimo di 5 studenti provenienti dalle aree disagiate o da Paesi in via di sviluppo. L’iscrizione di tale tipologia di studenti è a titolo gratuito. I corsisti devono il contributo fisso per il rilascio dell’attestato finale e l’imposta fissa di bollo. 
Sono previste 20 borse di studio con esonero totale della quota di iscrizione. Vedi i requisiti.

Modalità di partecipazione
La scadenza per la richiesta di una borsa di studio è il 10 novembre 2019. La scadenza per le preiscrizioni è fissata al 15 dicembre 2019 e per le iscrizioni al 20 gennaio 2020.

Maggiori dettagli su Mattatoioroma.it.

Ultimo aggiornamento 24/09/2019