Opportunità

Bookmark and Share
Scuola di Alta Formazione e Studio - ISCR

Dal 15 Maggio 2012 al 14 Giugno 2012

Istituto Superiore per la Conservazione ed il Restauro: corsi SAF 2012/13

Sono 15 in tutto i posti messi a concorso dalla Scuola di Alta Formazione e Studio per 2 diversi Percorsi Formativi Professionalizzanti riservati a diplomati

È stato indetto il concorso pubblico per l’ammissione di 15 allievi al 63° corso della Scuola di Alta Formazione e Studio (SAF) dell’Istituto Superiore per la Conservazione ed il Restauro (ISCR), relativo all’anno formativo 2012/2013. Il concorso riguarda i seguenti Percorsi Formativi Professionalizzanti:

  • PFP 1 - Materiali lapidei e derivati; superfici decorate dell’architettura: 10 posti.
  • PFP 4 - Materiali e manufatti ceramici, vitrei, organici; materiali e manufatti in metallo e leghe: 5 posti.

Il corso è di durata quinquennale a ciclo unico ed è articolato in 300 crediti formativi. In seguito al superamento dell’esame finale, che vale come esame di stato abilitante all’esercizio dell’attività professionale del Restauratore di Beni Culturali, conferisce un diploma equiparato al diploma di laurea magistrale.
Per ogni anno di corso gli studenti saranno tenuti a versare all’ISCR una quota a titolo di parziale rimborso spese per l’attività didattica e la stipula di una polizza assicurativa.

Requisiti per l’ammissione al concorso
Per l’ammissione al concorso è necessario essere in possesso, alla data di scadenza dei termini di presentazione della domanda, dei seguenti requisiti:

  • diploma di istruzione secondaria superiore quinquennale o quadriennale più anno integrativo (consentita l’iscrizione con riserva per i candidati che conseguano il diploma prima della data di inizio della prova orale);
  • cittadinanza italiana o di altro Stato dell’Unione Europea. Ammessi anche cittadini di Stati extracomunitari, in possesso di titolo di studio equipollente;
  • idoneità fisica alle attività che il Percorso Formativo Professionalizzante comporta;
  • non aver riportato condanne passate in giudicato a pena detentiva superiore a tre anni.

Prove di accesso
Data e luogo delle prove di accesso saranno comunicate tramite avvisi pubblicati sul sito dell’ISCR entro il trentesimo giorno successivo alla scadenza del bando. L’esame di ammissione consiste in:

  • prova di conversazione in lingua italiana (per candidati stranieri);
  • prova grafica;
  • test attitudinale pratico - percettivo;
  • prova orale, sostenuta in lingua italiana: conoscenza delle opere d’arte e capacità di mettere in relazione dati storico-artistici e tecnici; conoscenza base di chimica, biologia, scienze della terra, fisica; conoscenza base della lingua inglese).

Si segnala che l’ICR ha programmato due incontri propedeutici gratuiti per le prove pratico-attitudinali (prova grafica e prova colore), in preparazione all’esame di ammissione, nei giorni 6 e 20 giugno prossimi. Per partecipare è richiesta l’iscrizione entro i 3 giorni lavorativi antecedenti la data dell’incontro prescelto.

Scadenze e modalità di presentazione delle domande
Le domande di ammissione, redatte secondo lo schema allegato al Bando, devono pervenire, insieme alla documentazione richiesta, alla Segreteria SAF dell’Istituto Superiore per la Conservazione ed il Restauro, entro 14 giugno 2012, con una delle seguenti modalità:

  • per i cittadini italiani o di altri Stati dell’Unione Europea, nonché per i cittadini di Stati non appartenenti all’Unione Europea con residenza anagrafica in Italia: raccomandata A/R oppure consegna a mano presso la Segreteria SAF dell’ISCR;
  • per i cittadini di Stati non appartenenti all’Unione Europea residenti all’estero: esclusivamente tramite la Rappresentanza diplomatica o consolare italiana competente per territorio.

Tutti i dettagli, il bando, la modulistica e le prove campione sono disponibili sul sito dell’Istituto Superiore per la Conservazione ed il Restauro.

Ultimo aggiornamento 25/03/2013