Approfondimenti

Bookmark and Share
Le Onlus

Le Onlus

Sono Organizzazioni non lucrative di utilità sociale quelle che svolgono specifiche attività di solidarietà sociale ottenendo in cambio il riconoscimento di un trattamento fiscale agevolato

Cosa sono 

Quella di Onlus (Organizzazione non lucrativa di utilità sociale) è una qualifica che ha un valore e una finalità soltanto di tipo fiscale e può essere assunta unicamente da associazioni che svolgono determinate attività.

Possono divenire Onlus le associazioni, i comitati, le fondazioni, le società cooperative e gli altri enti di carattere privato, con o senza personalità giuridica, purché in possesso di particolari requisiti. Questi soggetti devono svolgere esclusivamente attività con obiettivi di solidarietà sociale e cioè:

  • attività nelle quali è insita la solidarietà sociale;
  • attività per le quali la solidarietà sociale è tale in relazione ai beneficiari degli interventi svolti, che devono essere persone in condizioni di svantaggio (in questo caso dunque le attività dell’associazione non possono essere a beneficio degli associati, a meno che questi non siano a loro volta persone svantaggiate);
  • attività connesse.

L’utilità della qualifica di Onlus consiste dunque nella possibilità, che questa conferisce, di usufruire di rilevanti facilitazioni fiscali e di un regime tributario agevolato per quanto riguarda le imposte sui redditi, l’Iva e le altre imposte indirette, a compenso dell’utilità sociale delle attività svolte. Per conoscere le agevolazioni riservate alle Onlus è necessario fare riferimento al sito delle Agenzie delle Entrate.

Torna su

Settori di attività delle Onlus 

Attività nelle quali è insita la solidarietà sociale

  • Assistenza sociale e socio-sanitaria;
  • Beneficenza;
  • Tutela, promozione e valorizzazione delle cose d’interesse artistico e storico,
  • Tutela e valorizzazione della natura e dell’ambiente;
  • Ricerca scientifica di interesse sociale svolta da fondazioni o affidata a università, enti di ricerca e altre fondazioni;
  • Promozione della cultura e dell’arte.

Attività per cui la solidarietà sociale è correlata ai beneficiari

  • Assistenza sanitaria;
  • Istruzione;
  • Formazione;
  • Sport dilettantistico;
  • Promozione della cultura e dell’arte, senza apporti economici da parte dell’amministrazione centrale dello Stato,
  • Tutela dei diritti civili.

Attività connesse

  • analoghe a quelle istituzionali (rivolte anche a persone non svantaggiate);
  • accessorie a quelle istituzionali (svolte all’interno dell’organizzazione per il perseguimento delle finalità solidaristiche).
    Queste ultime attività non sono autonome, ma rientrano tra le attività istituzionali previste dallo Statuto e hanno come finalità il reperimento di risorse. I proventi derivati non devono però superare il 66% delle entrate complessive per ciascun anno.
Torna su

Tipologie di Onlus 

Le Organizzazioni non lucrative di utilità sociale possono essere:

  • Onlus di diritto, che acquisiscono direttamente lo status di Onlus e sono esonerate dall’iscrizione all’anagrafe unica delle Onlus:
    - Organizzazioni di volontariato (Odv) iscritte nei registri delle regioni e dalle province autonome;
    - Organizzazioni non governative (Ong);
    - cooperative sociali;
    - consorzi costituiti interamente da cooperative sociali.
    Purché rispondenti ai requisiti richiesti per legge.
  • Onlus per scelta e parziali, ovvero enti che sono Onlus solo per le attività svolte nell’esclusivo perseguimento di finalità di solidarietà sociale nei settori previsti dalla legge.
Torna su

Come ottenere la qualifica di Onlus 

Per diventare una Onlus, i soggetti interessati devono chiedere l’iscrizione all’anagrafe unica delle Organizzazioni non lucrative di utilità sociale, presentando una comunicazione all’Agenzia delle Entrate. Questo adempimento non è richiesto alle cosiddette Onlus di diritto. Sul sito dell’Agenzia delle Entrate sono presenti tutte le istruzioni e i moduli per richiedere l’iscrizione come Onlus.

Per approfondimenti su come creare un’associazione, sulle varie tipologie associative e sulle associazioni riconosciute e non riconosciute si rimanda alle pagine dedicate presenti nel sito. 

Torna su

Ultimo aggiornamento 06/11/2017