#header ul li.colore-citta a { color: #7597e1 !important; } #header ul li.colore-citta a:after { width: 80% !important; }

Città e tempo libero Gratis e low cost

Carte Cultura


Possono essere richieste fino al 30 giugno 2024 la Carta Giovani e la Carta del merito
Carte Cultura

È stato pubblicato il Decreto del Ministero della Cultura 29 dicembre 2023, che contiene i criteri e le modalità di attribuzione e di utilizzo della Carta della Cultura Giovani e della Carta del Merito, con vigenza dal 31 gennaio al 30 giugno 2024. 500 euro il valore spendibile in beni, esclusi videogiochi e abbonamenti su piattaforme streaming.

A chi si rivolgono
La Carta della Cultura Giovani è riconosciuta a tutti i residenti nel territorio nazionale in possesso, ove previsto, di permesso di soggiorno in corso di validità, appartenenti a nuclei familiari con ISEE non superiore a 35.000 euro. La Carta è assegnata e utilizzabile nell’anno successivo a quello del compimento dei 18 anni.

La Carta del Merito è riconosciuta a tutti i residenti nel territorio nazionale in possesso, ove previsto, di permesso di soggiorno in corso di validità, che hanno conseguito, non oltre l’anno di compimento dei 19 anni, il diploma finale presso istituzioni scolastiche secondarie di secondo grado del sistema nazionale di istruzione con una votazione di almeno 100 centesimi. La Carta è assegnata e utilizzabile nell’anno successivo a quello del conseguimento del diploma ed è cumulabile con la Carta della cultura giovani.

Funzionamento delle carte
Il valore nominale di ogni Carta è pari a 500 euro. Ogni Carta è generata attraverso una piattaforma informatica, che richiede la registrazione dei beneficiari, nonché delle strutture e degli esercizi commerciali presso cui è possibile utilizzare ciascuna Carta. La piattaforma prevede la generazione, nell’area riservata di ciascun beneficiario registrato, di buoni di spesa elettronici, con codice identificativo, associati all’acquisto di uno dei beni o servizi consentiti. Le Carte sono utilizzabili entro il 31 dicembre dell’anno in cui i beneficiari si sono registrati.

Maggiori dettagli e registrazioni su Cartegiovani.cultura.gov.it.

Ultimo aggiornamento 04/06/2024

Condividi su Seguici su

Potrebbe interessarti anche