Argomenti

Per saperne di più

Approfondimenti

Bookmark and Share
Gli spazi di coworking a Roma

Gli spazi di coworking a Roma

Una forma sempre più diffusa di condivisione degli spazi di lavoro che garantisce sostenibilità, opportunità di scambio professionale e la possibilità di fare rete. Destinata a liberi professionisti e startupper

Che cos'è il coworking 

Per coworking si intendono spazi attrezzati come uffici ed adibiti alla locazione per periodi più o meno brevi. Caratteristica fondamentale degli spazi di coworking è la possibilità di condivisione di know how (e quindi la circolazione di idee e persone/collaboratori) con altri imprenditori e liberi professionisti e la possibilità di distribuire i costi fissi che il possesso di un ufficio comporta, oltre all’opportunità di utilizzare spazi in comune (per esempio la sala riunioni). Altro segno distintivo di queste strutture è l’opportunità di fare networking e di mettere in circolo best practices per l’ottimizzazione delle risorse e la sostenibilità dell’innovazione.
Da qualche tempo nel nostro paese la pratica del coworking sta diventando sempre più diffusa e nella Capitale sono diverse le strutture adibite al lavoro-condiviso. Nella maggior parte di esse è possibile riservare spazi diversi (una postazione singola o un’intera stanza riunioni) e per periodi di tempo che vanno da poche ore a mesi interi. Alcuni spazi sono “tematici” (quindi dedicati a diversi tipi di coworkers) e in ogni caso ogni ufficio di coworking dedica una sezione del proprio sito alla presentazione dei lavoratori ospiti, in modo da consentire all’aspirante coworker di scegliere lo spazio anche in base ai propri interessi e condividerlo con chi meglio si adatta alla sua idea di business.

Torna su

BC103 | Centro storico 

Postazioni di lavoro in open space o in stanze indipendenti, che includono l’uso della sala riunioni attrezzata per videoconferenze, adsl, telefono e stampante, con possibilità di utilizzo di una sala polivalente da 40 posti con proiettore per conferenze stampa ed eventi, sia in orario serale che nel week end, inoltre c’è la possibilità di farsi attivare un numero telefonico fisso temporaneamente. Uno studio di rappresentanza condiviso, arredato con opere d’arte contemporanee e mobili di design, in cui lavorano stabilmente alcuni giovani professionisti che si occupano di sviluppo d’impresa.
Info: BC103

Torna su

BeeWeeb | Tecnopolo Tiburtino 

Spazio di coworking ospitato all’interno della sede della società di progettazione e sviluppo piattaforme software BeeWeeb. Gli ambienti di BeeWeeb si estendono per oltre 1.250 metri quadrati, mentre l’estensione degli spazi dedicati a coworker e nomad worker sono di 250 metri quadrati. Il nuovo Cowo è quindi in grado di ospitare una coworking community di una trentina di persone, in un doppio open space, delimitato da vetrate. Integrano i servizi offerti dal Cowo: stampante condivisa e telefono a pagamento. Bar e mensa sono localizzati al piano terra dell’immobile. L’orario di apertura è dalle 9.00 alle 19.00. Fa parte del network Cowo.
Info: BeeWeeb 

Torna su

Binariouno | San Lorenzo 

Due spazi di coworking, un ambiente funzionale a incontri di lavoro o colloqui, una sala destinata allo svolgimento di attività didattiche, meeting professionali, laboratori e workshop, un’area break. Binariouno ha come proprio target privilegiato i liberi professionisti, le startup culturali e le associazioni di promozione sociale operanti nel Terzo Settore. Sono attivi inoltre alcuni servizi di assistenza e consulenza: un dottore commercialista e un consulente del lavoro. Su prenotazione è disponibile anche il servizio di consulenza un esperto in progettazione sociale e di due architetti. I prezzi delle postazioni vanno dai 10 euro per mezza giornata ai 865 euro per 6 mesi.
Info: Binariouno

Torna su

Blu pubblicità | Flaminio 

Gli uffici dell’agenzia offrono ai coworker romani e ai nomad worker di passaggio diverse postazioni: la sede è di oltre 130 metri quadrati e dispone di desk sia in ambiente comune, sia all’interno di un ufficio chiuso. A richiesta, disponibilità di sala riunioni. Orario di apertura: dalle 10.00 alle 18.00. Fa parte del network Cowo.
Info: Blu pubblicità

Torna su

Classedinudo | Ostiense 

Un coworking nato per raccogliere professionisti che gravitino intorno al mondo dell’arte, e creare connessioni, ispirazioni e collaborazioni. Lo spazio è di 115 metri quadrati ed è diviso in 3 zone: l’area eventi, l’area comune e l’area ufficio. La quota mensile (180 euro) comprende: scrivania con prese a muro e cavo internet fibra ottica + wi-fi, accesso 24 ore, bollette incluse + uso stampante (collegata alle postazioni anche tramite la rete interna), area comune comprensiva di zona cucina (frigo, microonde, bollitore, macchina per il caffè), tavolo riunioni da 6 postazioni, salotto con 2 poltrone e ampio divano, 2 bagni, pulizie settimanali. L’area degli eventi è disponibile ad un prezzo scontato per workshop, conferenze, shooting fotografici a chi affitta una postazione mensile: si tratta di una sala di circa 70 metri quadrati compresa di 20 sedie e cavalletti per creare dei piani d’appoggio.
Info: Classedinudo

Torna su

C.o.h.o | Monti Tiburtini 

Più di 1000 mq di cemento e finestroni che hanno rivisto la luce prendendo la forma di un enorme loft all’americana grazie alla collaborazione di giovani designers, artisti, scenografi, fotografi. C.o.h.o. nasce con l’intento di essere uno spazio polivalente destinato a diverse attività creative: loft per eventi/party/presentazioni, spazio espositivo mostre ed esposizioni, area per video e photo shooting e infine coworking. All’interno del C.o.h.o. è infatti possibile affittare mini loft per esercitare la propria attività con costi sostenibili: studi creativi, media agency, laboratori artigianali e molto altro.
Info: C.o.h.o.

Torna su

Corte | Esquilino 

Per far parte del coworking basta scegliere il livello di partecipazione che si desidera: ramingo (consente l'accesso gratuito, l'utilizzo della rete wireless per un tempo limitato e la possibilità di avere contatti professionali con gli altri membri presenti in sede); avventore (una card contenente un monte ore di servizi consumabile in vari modi: dall'utilizzo della sala riunioni a quello della postazione lavoro. Concordando tempi e modalità, è possibile ricevere i propri clienti); alleato (dà diritto a una postazione sempre garantita che può essere spostata per esigenze interne. L'uso della sala riunioni e degli strumenti è limitato a un pacchetto di ore complessivo); consigliere (postazione fissa, disponibilità illimitata di sala riunioni e strumenti, partecipazione alle riunioni del consiglio di Corte, parti dedicate di server, libreria e portfolio web comune. Richiesto impegno a cooperazione attiva).
Info: Corte 

Torna su

Cowall | Ostiense 

Cowall è il nuovo spazio di coworking ospitato in una location industriale di 300 mq tra Ostiense e Garbatella.  A Cowall sono disponibili postazioni individuali e condivise fisse in un ampio open space, con connessione Internet in fibra ottica, stampanti multifunzione in rete e orario H24. Presenti inoltre diversi spazi comuni: una sala riunioni multimediale, uno spazio multiuso, una call room, la cucina e un relax corner. Disponibili anche postazioni flessibili a ora/giornata/settimana (da lunedì a venerdì ore 9.00-19.00), oltre alla possibilità, per chiunque, di ospitare e partecipare ad eventi culturali, appuntamenti di formazione, workshop, con occasioni di scambio e condivisione tra cowaller, il territorio e i cittadini.
Info: Cowall

Torna su

Cowo360 | Stazione Tiburtina 

A pochi passi dalla Stazione Tiburtina, Cowo|360 è uno spazio di coworking disposto su due livelli; al piano terra si trovano gli spazi comuni: l'ampia sala riunioni, la zona relax, la cucina e alcune postazioni per gli occasionali che utilizzano lo spazio solo per qualche ora. Al piano inferiore invece si trovano le postazioni “fix” per chi vuole usufruire di una postazione esclusiva dove poter lasciare i propri strumenti di lavoro. Cowo|360 organizza numerosi eventi: workshop, open day per provare gratuitamente le postazioni di lavoro e l’esperienza di condivisione degli spazi, colazioni per fare networking, aperitivi e drink di presentazioni etc. Possibilità di usufruire di diverse tipologie di abbonamento a seconda delle esigenze lavorative.
Info: Cowo360 

Torna su

Detour Creative Space | Centro Storico 

Uno spazio polimorfo per le prove di un piccolo spettacolo teatrale, come location per le riprese di un film, per organizzare una proiezione, un ciclo di seminari o un incontro pubblico, lavorare da solo o in team con la possibilità di utilizzare una vera sala di proiezione. Il cineclub Detour offre i propri spazi a Rione Monti in modalità coworking.
Info: Cinedetour.it

Torna su

DigiDoc | Mentana 

Nasce da BR.AD. systems che decide di creare all'interno della propria sede uno spazio dedicato ad accogliere altri imprenditori, per rinnovarsi ed offrire anche nuovi spunti e momenti di confronto. In uno spazio open vengono accolte start-up, associazioni culturali, freelancer ed imprenditori: 160mq di location senza barriere architettoniche suddivisi in un open space con servizio di 12 postazioni lavoro a noleggio, ufficio privato con due postazioni, sala riunioni 8/10 posti, area coffè break, segreteria, ampio parcheggio. Inoltre il primo mercoledì del mese dalle 9.00 alle 9.30 tempo per Start up caffè, momento di colazione/networking. Da dicembre 2014 il coworking è anche un fablab per le pink maker con spazi e servizi dedicati anche alle mamme.
Info: DigiDoc 

Torna su

DireurLab | Eur 

Un coworking che dal 2013 ospita al suo interno professionisti e startup ai quali offre, oltre che postazioni lavorative in ambiente condiviso, anche un supporto professionale con una gamma di servizi e, in alcuni casi, un sostegno finanziario (di concerto con una società partner, la Sigma) per lo sviluppo. Nel 2016 sono in programma tanti eventi di networking e formativi per la valorizzazione dei talenti, anche grazie ad una rete di contatti con altri operatori e società di formazione. DireurLab fa inoltre parte del "cenacolo della creatività" ideato dal direttore di Federlazio Luciano Mocci (oggi anche Presidente Asset Camera), di concerto con il consigliere regionale Giampaolo Manzella. In più il centro è il primo coworking green della capitale: mette infatti a disposizione dei coworker aree di networking all'aperto (postazioni outdoor, sale meeting, salottini lounge) e biciclette in condivisione. Tutto gratuito.
Info: Direurlab

Torna su

IF - idea factory Roma | Montesacro/Talenti 

Spazio di coworking per creativi, freelance, startup ma anche per compagnie di danza, attori, musicisti, produttori cinematografici. Un grande ambiente di 700 mq con 16 postazioni di lavoro in affitto, sala riunioni, area relax, studio foto/video, studio di registrazione, sala danza, teatro/cinema con 50 posti. E’ arredato con poltrone e scrivanie di design e prevede l’accesso 24/7 tramite badge elettronico e videosorveglianza remota. Il costo mensile di una postazione di lavoro all inclusive è di 200 euro al mese.
Info: IF Roma 

Torna su

i-lab LUISS | Villa Ada 

i-lab è un luogo di sperimentazione imprenditoriale e uno spazio di coworking interamente allestito dove si organizzano workshop, seminari, incontri di networking e altre attività. Il progetto ha l'obiettivo di aiutare i ragazzi a sviluppare le competenze e i comportamenti imprenditoriali adeguati ai loro obiettivi e alle loro aspirazioni. All’i-lab infatti si trovano postazioni di lavoro con gli strumenti necessari quali lavagne e computer e gli spazi privati e comuni per ricevere collaboratori, potenziali partner, clienti e fare riunioni con i propri colleghi. I servizi di i-lab LUISS sono rivolti a tutti gli studenti LUISS, agli studenti di ingegneria informatica e scienze informatiche di tutte le università, a graphic designer, fotografi, filmmaker e blogger.
Info: i-lab LUISS

Torna su

Il Kino | Pigneto 

Il Kino, cineclub indipendente e centro culturale del Pigneto, diventa un’area di lavoro condivisa: mette a disposizione i propri spazi, i tavoli e le sedie (30 postazioni lavoro comode), la connessione internet wifi, la stampante e lo scanner. Per chi non ama lavorare da solo, per i freelance che hanno voglia di condividere uno spazio con altre persone, per chi vuole creare dei gruppi di lavoro, per chi ha voglia di conoscere altre persone di talento, per persone disponibili alla condivisione, aperte a contatti professionali nuovi e stimolanti, per chi ha voglia di condividere quello che sa e fa con altre persone, mantenendo la propria autonomia e flessibilità. Il costo per il coworking è 100 euro al mese, compresa la tessera Arci (è disponibile anche l’opzione affitto ufficio+utilizzo sala cinema).
Info: Il Kino 

Torna su

I love mum | Trastevere 

Un loft che affaccia in un cortile alberato con 10 postazioni per lavorare, creare e condividere. All’interno un’area riunioni dedicata a meeting, incontri e scambi, una zona lounge e bar. Lo spazio coworking è aperto a genitori, liberi professionisti, startup, associazioni, con diverse soluzioni flessibili e personalizzate. I prezzi vanno dai 20 euro al giorno ai 200 euro mensili. Il valore aggiunto dello spazio è la presenza di un’area di babysitting aperta in orario di ufficio e su prenotazione (con area relax, per il gioco e la crescita, laboratori creativi, mini corsi e organizzazione feste di compleanno per bambini di tutte le età).
Info: I love mum

Torna su

ilterzospazio | Tor Sapienza 

Un laboratorio creativo multifunzionale dove incontrare altri professionisti e collaborare per realizzare progetti comuni o individuali. È un luogo con spazi e servizi dedicati e altri da costruire insieme, con le idee e secondo le necessità di chi lo usa. La collaborazione, la condivisione, le relazioni umane sono alla base della filosofia e motivazione del coworking (che è anche fablab). Lo spazio comprende: connessione wi-fi, stampante/fotocopiatrice/fax/scanner, una biblio/videoteca con bookcrossing point, un'area relax, un angolo dedicato all'allattamento. Inoltre il coworking mette a disposizione di mamme e papà coworker un'area dedicata, dove giocare con un'educatrice, ascoltare fiabe, riposare. Sono inoltre disponibili: servizi di traduzione e mediazione linguistica in inglese, corsi e laboratori per adulti e bambini, consulenza per la progettazione di servizi per l'infanzia e l'adolescenza (asili nido, scuole dell'infanzia, ludoteche, servizi domiciliari, centri per adolescenti e giovani), servizi di segreteria, domiciliazione postale.
Info: ilterzospazio

Torna su

Impact hub | San Lorenzo 

Network globale di persone e spazi per l’innovazione, oltre che un progetto di coworking esteso in diverse città (da Melbourne a Roma) e dedicato a fare rete. Dunque non un semplice coworking, ma uno spazio per supportare progetti di innovazione sociale. Lo spazio romano, come gli altri del resto, si presta anche ad ospitare eventi di interesse per la comunità dei coworker. Per quanto riguarda gli spazi/tempi concessi, si va dall’HubNet, che consente l'accesso all'area pubblica del nostro spazio e al social network Hub Net che mette in connessione tutti gli hubber nel mondo - oltre 7000 innovatori sociali, sino agli Anchor Desk che garantiscono una scrivania fissa senza limiti di tempo e numerosi altri benefit connessi (cassetta postale, armadietto privato, sala riunioni in affitto inclusa). Per occupare uno spazio è necessario compilare un form online e incontrare i responsabili di Impct hub per vagliare la presenza di obiettivi comuni.
Info: Impact hub

Torna su

L’alveare | Centocelle 

Il coworking con spazio baby è un progetto dell’associazione Città delle mamme che ha sede nei locali concessi in convenzione dal Dipartimento promozione, sviluppo e riqualificazione delle periferie di Roma Capitale. Lo spazio è di 200 mq, con due giardini, 30 postazioni, 2 uffici, una sala riunioni, cucina, parcheggio e spazio baby. Le tariffe prevedono, al costo di 3 euro/ora, l’opportunità di usufruire di spazi e servizi: corsi di formazione, orientamento, progettazione europea, lingue; community per condividere attività lavorative; servizi salva tempo (spesa a domicilio, GAS gruppi d’acquisto solidale, disbrigo pratiche, tintoria, etc.).
Info: L’alveare 

Torna su

Lab22 | Monterotondo 

Spazio nel centro di Monterotondo. Lab22 è un progetto dell’agenzia di pubblicità Marconi Art Lab, che si è recentemente aperta al coworking con svariate postazioni. Circa la metà dell’intera estensione degli uffici è dedicata alla condivisione, i cui spazi comprendono una decina di desk all'interno di un open space, una sala riunioni, la cucina e la zona relax (con annesso terrazzo/smoking area) in stanze separate. Fa parte del network Cowo.
Info: Lab22 

Torna su

lasituazione | Porta Maggiore 

Presso l'ex Pastificio Pantanella, lasituazione ACT, casa di produzione audiovisivi per progetti di comunicazione, accoglie un coworking di 150 mq su 2 piani con postazioni in open space, 2 tavoli riunione, connessione internet e project studio con sala di registrazione. Lo spazio è disponibile anche per utilizzi polifunzionali come corsi di formazione, workshop ed eventi dedicati. Ideale per chi si occupa di comunicazione, creatività ed immagine, oltre che per sound designer e video maker. Accordi su base trimestrale a partire da 180 euro mensili.
Info: lasituazione

Torna su

Let's make | Cinecittà 

Let’s make è un'associazione senza scopo di lucro che si propone di favorire la condivisione di un ambiente di coworking in cui i soci possano collaborare, confrontarsi e aiutarsi nella realizzazione di progetti comuni o individuali. Oltre all’opportunità di condividere il luogo di lavoro, Let’s make offre anche altri servizi: corsi e workshop su programmazione, organizzazione di eventi ed iniziative di networking, sostegno a startup mediante le conoscenze messi a disposizione dagli associati.
Info: Let’s make 

Torna su

LUISS EnLabs | Termini 

LUISS EnLabs, incubatore e acceleratore di start up romano, ospita all’interno dei suoi spazi anche un’area dedicata ai coworkers, che qui possono star certi di trovare un ambiente estremamente funzionale allo scambio di saperi e alla condivisione di know how. Benvenuti sono tutti gli startupper impegnati nel campo del digital. L’offerta di Enlabs si caratterizza per il fatto che comprende nel pacchetto anche la partecipazione ad eventi di networking e ad incontri con investitori.
Sono a disposizione due modalità contrattuali: la Full-time membership con accesso 24/7 e, la Part-time membership con accesso 9-18 per 2 giorni la settimana.
Info: EnLabs

Torna su

Magda film | Colli Albani 

Casa di produzione cinematografica a due passi da Cinecittà si vota al coworking. Nell’open space di circa 250 mq situato al piano terra, i coworker avranno a disposizione, su richiesta – oltre alla postazione di lavoro – anche stampanti, fax, fotocopiatrice, angolo relax. Fa parte del network Cowo.
Info: Magda film

Torna su

Maple | Trionfale 

Maple è un’agenzia che fa consulenze per design e innovazione, anche rivolte a startupper in qualità di business angel, con servizi di mentorship e anche finanziamento. Inoltre nei suoi spazi offre fino a sei postazioni per coworking, oltre ad una grande sala riunioni con diciotto sedute, sistema di videoconferenza e videoproiezione. Nella bella stagione il giardino viene attrezzato per lavorare all'aperto. Tra i servizi offerti l’hosting/housing ai server di sviluppo, stampa colore e plotter da taglio, postazioni per montaggio audio/video (oltre a sala ed apparecchiature per registrazione audio e video), laboratorio per realizzare prototipi e lavorazioni in piccola serie di oggetti e manufatti in legno, metalli e materiali plastici. Furgone per piccoli trasporti e consegne e due biciclette a disposizione per gli spostamenti in zona.
Info: Maple

Torna su

Millepiani | Garbatella 

A partire dall’autunno 2014, Millepiani diventa il coworking del Municipio VIII. Saranno a disposizione della community servizi di comunicazione, promozione, pubbliche relazioni creando nuove sinergie e una rete di scambi per i coworkers. Il coworking mira a diventare l’ecosistema di una comunità di coworker nel Municipio VIII. Sono previste agevolazioni per i residenti del Municipio VIII, oltre che per studenti fra i 18 e i 25 anni. È attiva inoltre una piattaforma online per dare visibilità ai coworker, ai loro progetti e alle startup: ogni professionista con un contratto di almeno 1 mese avrà il proprio profilo personale sul sito e la possibilità di inserire nel portfolio comune i lavori fatti con i coworkers del network.
Info: Millepiani

Torna su

Monte Testaccio 34 | Testaccio  

Monte Testaccio 34 si trova al centro del quartiere Testaccio, uno dei più attivi e pulsanti della città di Roma. Il coworking, dedicato ad organizzazioni non profit e a professionisti che operano nel terzo settore, intende offrire ai futuri utenti due principali opportunità: spazi di lavoro in coworking e servizi di consulenza, oltreché knowledge sharing nell’ambito di comunicazione, strategia, campaigning, web, fundraising, con particolare attenzione alle tematiche digitali. Il prezzo è di 280 euro al mese per scrivania.
Info: Monte Testaccio 34

Torna su

MyCowo | Ostiense 

Coworking che ospita startup e freelance principalmente in ambito digital. Uffici attrezzati e indipendenti fra loro, tranquillità e riservatezza garantite grazie alla disposizione delle scrivanie e al numero di postazioni per singolo ambiente, sale riunioni disponibili per piccoli business meeting (da 16/20 persone), attività formative ed eventi. Per garantire efficienza, organizzazione e autonomia, tutti gli ambienti sono predisposti per ospitare da 1 a fino ad un massimo di 3 persone. Nel dettaglio: postazioni con scrivanie, sedute di design, connessione Internet ADSL Wi-Fi e via cavo, stampante multifunzione, snack e coffee corner, servizi di pulizia, impianto di climatizzazione autonomo, bagno condiviso o privato, tutto incluso nel prezzo. La postazione singola parte da 20 euro al giorno, l’ufficio privato da 60 euro, la sala riunioni costa 80 euro per mezza giornata.
Info: MyCowo

Torna su

News in coworking | Centocelle 

Il coworking offre dieci postazioni a disposizione di creativi, aspiranti giornalisti e professionisti della comunicazione ad ogni livello. In alcune postazioni è prevista la possibilità di effettuare delle video registrazioni ed è disponibile una stanza riunioni, completa di monitor 42’ per la proiezione di presentazioni e documenti. C’è inoltre una stanza biblioteca. Per tutti i coworkers sono a disposizione: wifi fibra ottica, telefono, fax, scaffali, servizio di reception, parcheggio auto e bici convenzionato, angolo ristoro. Fa parte del network Cowo.
Info: News in coworking 

Torna su

Pi.Co.Wo. | Piramide 

La soluzione perfetta per professionisti, imprenditori e freelance di ambito digital, come sviluppatori di app, webmaster ma anche esperti di digital marketing che desiderano fare della condivisione dello stesso spazio di lavoro una risorsa per la propria esperienza professionale. Ad un ambiente flessibile corrisponde una modalità di affitto aperta a tutte le esigenze: giornaliero (temporaneo) e quella mensile (o annuale). A chi sceglie la soluzione d’affitto giornaliera viene offerto: una postazione climatizzata con tavolo temporaneo, internet WiFi (alta velocità), accesso alla zona relax (forno microonde, frigorifero e macchinetta Nespresso). Il coworker che affitta la postazione per tutto il mese (o anno) potrà usufruire in più di una libreria o cassettiera personale, delle sale riunioni, e della stampante multifunzione. Inoltre grazie a una partnership con Cowo|360, i coworkers avranno la possibilità di frequentare con uno stesso abbonamento entrambi gli spazi e i relativi eventi.
Info: Pi.Co.Wo

Torna su

Pro Art Lab | Eur 

Una struttura dove poter muovere i primi passi del proprio business grazie ad attrezzature e all’esperienza ed il supporto di professionisti del mondo delle new technology, di esperti di strategie aziendali, diguru della comunicazione, di consulenti societari, di esperti della finanza anche agevolata (fondi europei, nazionali e regionali). All’interno del P.A.L. c’è anche una sala prove con set fotografico e video, un impianto luci e audio, camerini spogliatoi con doccia, magazzino per scenografie e una sala riunioni. Il tutto dotato di rete wifi/lan e attrezzature tecnologiche per test/prove oltre a collegamento live web radio e web tv per poter realizzare workshop, barcamp, show acustici/teatrali e conferenze stampa.
Info: Pro Art Lab 

Torna su

smART LAB | Villa Ada 

smART è un polo per l'arte recentemente nato a Roma. Per rendere l’esperienza artistica più partecipata, smART mette a disposizione uno spazio di lavoro personale e condivisibile in cui sviluppare la propria ricerca artistica. Gli associati sono accolti all’interno di spazi-laboratorio in cui ideare e realizzare i propri progetti, con la possibilità di chiedere il supporto di professionisti. Per i soci più esperti sono previste iniziative specifiche, volte a migliorare l’uso di particolari tecniche e a sviluppare momenti di confronto e riflessione attraverso workshop, masterclass e incontri con gli artisti. Le formule di abbonamento per gli active worker sono mensili, e il loro prezzo varia a seconda di quanti giorni a settimana (una, due o tre volte) si vuole usufruire degli spazi.
Info: smART LAB

Torna su

Spazio 110 | Monti Tiburtini 

E' un open space soppalcato di 110 mq, alto oltre 5 mt, diviso in due distinte zone, l’area fotografica e l’area design. Si propone come base logistica, organizzativa e tecnica per la realizzazioni di set fotografici, workshop, grafica pubblicitaria, coworking tra professionisti della comunicazione, meeting con i clienti, presentazioni prodotti, mostre, casting, ufficio di produzione, ufficio stampa. Lo spazio adibito al coworking dà la possibilità di affittare la propria scrivania con soluzioni mensili, trimestrali o semestrali.
Info: Spazio 110

Torna su

SPQwoRk | Portonaccio - Stazione Tiburtina 

Nasce come un contenitore di talenti destinato alla produzione, promozione e valorizzazione della creatività in genere, con particolare attenzione per la creatività giovanile. L’offerta consiste in postazioni da lavoro, uffici (con affitto giornaliero, settimanale, mensile) e di una sala riunioni (affittabile per 2 ore, mezza giornata o giornata intera). Ci sono inoltre servizi di segreteria, un ftp dedicato, proiettore per presentazioni e hostess a disposizione.
Info: SPQwoRk

Torna su

StarwayLab | Santa Maria Maggiore 

Coworking di professionisti dell'audiovisivo e della fotografia. Lo spazio è di 160 metri quadri su 2 piani, accanto alla basilica di Santa Maria Maggiore e vicinissimo alle linee della metropolitana A e B. Ai coworker è offerta la possibilità di affittare scrivanie o spazi a partire da 250 euro mensili, comprensivi di tutto, dalla linea internet all'utilizzo dell'angolo cottura. Una delle caratteristiche del coworking è la versatilità del posto, che può essere modificato in breve tempo: oltre alle scrivanie al piano superiore c'è uno spazio dove poter esporre ed organizzare eventi e al piano inferiore c'è una sala posa completamente attrezzata, che può anche essere utilizzata anche come sala conferenze.
Info: Starwaylab

Torna su

Studio Macchinette | Ostiense 

Un grande openspace su due livelli e con vari ambienti, perfetti sia per lavorare che per organizzare riunioni o piccoli eventi. A disposizione dei coworker scrivanie semplici (150 euro al mese) o scrivanie attrezzate (200 euro al mese). Nello Studio attualmente lavorano un interaction designer, un grafico e un esperto di comunicazione che si contaminano a vicenda ognuno con le proprie competenze specifiche, attraverso il potenziale creativo della filosofia dei maker, mescolando digitale e analogico.
Info: Studio Macchinette 

Torna su

Trastup | Trastevere 

Offre l’opportunità di affittare postazioni su base mensile o hot-desking (postazione a consumo). L’affitto mensile, al canone di 250 euro, comprende postazione fissa, spese, internet, 4 ore di sala riunioni, stampante. L’hot-desk è venduto a pacchetti di 10, 20 o 30 mezze giornate. È possibile inoltre usufruire di servizi integrativi: telefono e linea VOIP personale, numero di fax personale, backup documenti in cloud.
Info: Trastup

Torna su

Visiva | Tuscolana 

Spazio polifunzionale dedicato alla fotografia e alle arti visive per fotografi, artisti, registi, scrittori, ecc. Attivo dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 18.00, ed in altri giorni e orari solo su appuntamento previa disponibilità degli spazi. Servizi compresi: utilizzo delle scrivanie, divanetti o salottini, telefonate verso tutti i numeri fissi, collegamento internet wi-fi a banda larga (14mb/s), corrente elettrica. Prezzi: 250 euro al mese per una postazione mobile (si arriva, si trova uno spazio libero e ci si mette a creare/lavorare), 350 euro al mese per la postazione fissa. Inoltre sono compresi sconti e promozioni sull’affitto della sala posa e delle altre sale per mostre ed eventi.
Info: Visiva 

Torna su

Work[in]Co | Valle Aurelia 

Questo spazio offre ai professionisti la possibilità di avere postazioni di lavoro individuale o nel tavolo comune, una sala riunioni, una zona relax, area stampa (stampante colori A4-A3 – scanner – fotocopiatrice). Fa parte del network Cowo.
Info: Work[in]Co

Torna su

Workco | Garbatella 

Workco nasce dall’unione di due parole: work & community, un mix tra concentrazione e collaborazione, attività individuali e possibilità di contaminazione. 100 mq di puro coworkismo a Garbatella, 15 postazioni individuali e varie soluzioni per riunioni ed eventi in un ambiente curato e originale. Le scrivanie individuali sono realizzate da artigiani locali secondo i progetti di Opendesk e la sala intera si trasforma a seconda delle necessità di evento desiderate. E per chi si iscrive alla newsletter un giorno di prova gratis.
Info: Workco

Torna su

Il bar - coworking: Anticafè | San Giovanni 

Anticafè è un format francese d’ispirazione russa con una composita identità, a metà fra il bar e un coworking. Luogo di incontro per riunioni di lavoro, studio, chiacchiere tra amici e progetti creativi, offre servizio internet, open buffet, bevande e caffetteria in un ambiente accogliente. Ma invece di pagare per la consumazione e i servizi offerti il costo è quantificato sulla base della permanenza nel locale. Lo spazio offre servizio di caffetteria, cibo e bevande, ma anche connessione internet e servizi annessi (videoproiettore, scanner, stampante e connessione wireless), tutto compreso nel prezzo della tariffa oraria (4 euro/ora per la prima, dalla seconda ora in poi 3 euro/ora). Inoltre ogni cliente può scegliere di portare con sé dall’esterno cibo e bevande per consumarle nel locale. Disponibili tariffe orarie, giornaliere, mensili, e una promozione per studenti.
Info: Anticafè

Torna su

Link utili 

CORETE: rete di potenziamento delle strutture di lavoro collaborativo, dei coworking, dei fablab, e di tutte le organizzazioni, le intelligenze, i saperi pratici di Roma

Coworking for: lista degli spazi di coworking in Italia. Coworking for è inoltre anche un'app gratuita (Android e iOS) che permette di prenotare ovunque una scrivania o una sala riunioni direttamente dal proprio smartphone

Coworking map: lista degli spazi di coworking nel mondo

ISFOL - Spazi di apprendimento emergenti: il divenire formativo nei contesti di coworking, fablab e università: indagine qualitativa in cui sono stati esplorati diversi ambienti innovativi che contribuiscono a reinventare i processi di apprendimento nella formazione e nel mondo del lavoro

Lazio innovatore: una mappa interattiva dell’innovazione nel Lazio che presenta l’ecosistema laziale delle startup nella sua interezza: imprese, giovani creativi, investitori, acceleratori, incubatori, coworking

Torna su

Ultimo aggiornamento 30/03/2016